ALBAIRATE – Come ormai ogni anno, in occasione della 44° Giornata Nazionale per la Vita, sabato 5 e domenica 6 febbraio, in piazza don Bonati, la Caritas parrocchiale ha proposto la vendita di primule per sostenere il CAV di Magenta, ossia il Centro di Aiuto alla Vita a sostegno delle mamme e dei bambini in difficoltà. Il CAV è oggigiorno un’istituzione storica che, da quasi 36 anni, attraverso i suoi volontari e collaboratori, celebra la vita con competenza e amore. In concomitanza con le Sante Messe dedicate ai malati, come quella di domenica, in occasione della “Giornata per la Vita” il banchetto carico di primule si presentava tra le uscite della chiesa del paese. I cittadini albairatesi hanno risposto con grande entusiasmo alla ricorrenza, tanto che a metà mattinata il banchetto si presentava già vuoto, decidendo di portare a casa, tramite un’offerta, un simbolo di vita e rinascita come la primula e allo stesso tempo sostenendo una causa di grande importanza. Per chi non è riuscito a dare un contributo in presenza, è possibile ordinare le primule online sul sito www.cavmangiagalli.it. Irene Morini

Hits: 0