ABBIATEGRASSO – Sabato 19 e domenica 20 novembre, dalle 10 alle 20, l’area attorno al Castello Visconteo è apparsa alquanto animata, visitata da molta gente che si è aggirata tra le bancarelle dell’evento “Creazioni Artigiane e Atmosfere Natalizie” promosso dall’Associazione Culturale e Artistica Iperbole, in collaborazione con Eventi Doc di Myriam Vallegra.

Nei Sotterranei del Castello sono stati ospitati, in allestimenti molto originali, prodotti realizzati manualmente, come piccoli doni natalizi e artigianali, oltre a prodotti per la bellezza del corpo, per la casa e per la tavola, tovaglie e asciugamani a tema natalizio, originali capi di moda, accessori, gioielli e bijoux, decorazione di tazze e di vetro a mano, borse ricamate, cosmesi naturale per la pelle.

creazioni artigiane

Nel cortile del Castello era presente un’area ristoro con cucina di diversi tipi: sul posto e street food, con menù interessanti per tutti i gusti, dalla cucina piemontese rivisitata con food truck di nome “Zegna’s” in stile On the Road, ad altre pietanze e bevande, come la polenta, le birre artigianali, le crépes al cioccolato, il vin brulè e il sidro caldo. C’erano stand di miele, formaggi, pappa reale, arrosticini, e diversi tipi di pasta.

Erano presenti bancarelle delle creazioni artigiane con portafortuna e segnalibri con perline colorate a forma di animali e i prodotti di una cascina fatti con maestria di yogurt, ricotta e mozzarella. In piazza c’erano diverse bancarelle di piante grasse a cui venivano applicati dei fiori secchi e uno stand bellissimo e magico di Natale con presepi che si illuminavano al buio donando un’atmosfera magica. Ci sono state diverse dimostrazioni dal vivo, come laboratori didattici e creativi per bambini, trucca bimbi, la Casetta di Babbo Natale e degli Elfi, animazioni e intrattenimenti con artisti, una gustosissima e prelibata area del gusto con prodotti provenienti da diverse regioni d’Italia, che offriva al pubblico degustazioni gratuite.

La manifestazione ha dato la possibilità di fare divertire anche i bambini, infatti nel Villaggio della Casetta di Babbo Natale, oltre a fare una bella foto ricordo con lui, si poteva consegnare una letterina e vicino c’era un clown simpatico e divertente di nome Max, che gonfiava e modellava i palloncini colorati per i bambini. Inoltre l’atmosfera del Natale è stata creata, sabato pomeriggio e domenica, dagli artisti di strada Marina e Paco “Non solo Swing”, un duo musicale molto bravo di voce e sax elettronico, che ha accompagnato l’evento in piazza con un vasto repertorio musicale che spazia dallo swing italiano all’americano, al jazz, e per l’evento sono stati eseguiti anche brani a tema natalizio. Domenica nel tardo pomeriggio si è tenuto lo spettacolo “Christmas Circus” di danza, luci, coreografie con la ballerina, bravissima e agilissima acrobata Brigith Ramos di origine colombiana.

Si è esibita con le canzoni di Michael Bublè e sulle note di Jingle Ball Rock, eseguendo spaccate, verticali, acrobazie, e nel suo numero finale ha fatto l’hula hoop con venti cerchi, ci ha messo diversi anni di duro allenamento per fare questo numero difficile e molto complesso. Ha voluto condividere con il pubblico un momento di felicità. Entrambi hanno attirato tanta gente e tanti bambini.

Nel tardo pomeriggio verso le 18 si faceva fatica a passeggiare tra le bancarelle e si doveva attendere diversi minuti per entrare nei Sotterranei del Castello. Per chi desiderava comprare un dono per Natale è stata l’occasione perfetta per fare contenti amici, parenti e famigliari. G.C.

Hits: 0