ROBECCO S/N – Sabato 17 novembre si è svolta la cena prenatalizia di Brontolobike.
Come un finisseur, quest'anno la cena Brontolobike "scatta" in anticipo verso il traguardo natalizio
per permettere agli iscritti di non essere costretti a scegliere tra le molte cene prefestive.
140 soci, simpatizzanti e famigliari si sono così ritrovati presso l'agriturismo Cascina Pietrasanta
per il consueto scambio degli auguri.
Tra un brindisi e l'altro il presidente Andrea Noè ha fatto un bilancio sui numeri e le attività svolte
nel 2018: 475 associati agonisti e sostenitori che ne fanno il Team amatoriale più numeroso d'Italia,
giornate di avviamento al ciclismo nelle scuole elementari della zona, organizzazione di gare di
ciclismo giovanile in collaborazione con il Velosport Abbiategrasso e Velo Robecco,
organizzazione di manifestazioni a scopo benefico, su tutte il Brontolobike Day, richiedendo
l'impegno di tutti per riproporle anche nel 2019.
Sono poi stati premiati coloro che si impegnano per la fattiva realizzazione di questi eventi e i
campioni sociali (suddivisi nelle varie categorie della federazione ciclistica).
I campioni assoluti 2018 sono per il settore strada Roberto Sticca e per il settore off road Mauro
Rebeschi. I campionati sociali di Brontolobike premiano coloro che percorrono il maggior numero
di kilometri in manifestazioni ufficiali, che siano granfondo, cicloturistiche o gare a circuito, dando
un riconoscimento a chi si impegna a portare in giro sulle strade d'Italia la maglia e i colori sociali.
A conclusione della serata si è svolta la lotteria interna con l'estrazione dei vari premi vinti dalla
squadra nelle diverse manifestazioni ciclistiche durante l'anno.
Il ricavato, come di consueto, verrà impiegato per l'organizzazione di una manifestazione ciclistica
giovanile a Robecco sul Naviglio, sempre molto attesa e con un ottimo riscontro di partecipanti da
parte delle squadre allievi della zona.

Views: 37