ABBIATEGRASSO – Una bella iniziativa di solidarietà ha visto protagonisti gli Alpini di Abbiategrasso, capitanati dall’instancabile Alfonso Latino. Ad un anno dal terribile terremoto che colpì il centro Italia, il 23 agosto scorso una delegazione di Alpini abbiatensi, 4 in tutto più un amico, si sono recati proprio ad Accumoli, epicentro del sisma di magnitudo 6.0 che causò 11 vittime e gravi danni al paese, abitato da 650 persone, nonché distruzione e paura in tutto il territorio circostante, tra cui Amatrice. Il Gruppo Ana di Villa Celiera e quello di Abbiategrasso si sono dati appuntamento ad Accumoli il 24 agosto per trascorrere una giornata insieme alla gente del posto. Gli Alpini abbiatensi sono partiti nella notte di martedì 22 agosto e sono tornati venerdì 25 agosto per dare un supporto logistico nel primo anniversario del sisma, durante le manifestazioni che si sono svolte. Come voluto dal sindaco di Accumoli Stefano Petrucci, tutti i presenti il giorno 24 hanno osservato una giornata di assoluto silenzio, mentre nelle giornate di mercoledì 23 e venerdì 25 gli alpini abbiatensi hanno proposto i prodotti della nostra zona, i formaggi e il pan mein, grazie al supporto dei produttori locali di Abbiategrasso. Immancabili i piatti forti dei nostri alpini, la polenta taragna e gli arrosticini, che hanno preparato in grande quantità (circa mille porzioni di polenta e innumerevoli arrosticini) per la popolazione locale e tutti i presenti. Dai loro racconti emerge che il piccolo paesino si sta piano piano rialzando, molto è stato fatto per cercare di tornare alla “normalità”. È stato creato un piazzale, spianando la montagna, su cui sistemare le casette grazie al lavoro di aziende private. Tre giorni in cui gli alpini abruzzesi insieme a quelli abbiatensi hanno condiviso momenti ed emozioni, accomunati da quel senso di fratellanza e solidarietà che i “cappelli con la piuma” hanno nel cuore, sempre pronti ad aiutare i propri connazionali in difficoltà, a portare sorrisi e convivialità anche a pochi passi dalle macerie. Ancora una volta un modo per dire “non siete soli. Noi ci siamo”. Gli Alpini di Abbiategrasso ci sono!

 

 

 

 

Hits: 92