TREZZANO S/N – Dopo aver valutato (per alcuni mesi) con attenzione tutti i risvolti, positivi e negativi, sulla viabilità della via San Cristoforo, l’Amministrazione Comunale ha stabilito di ripristinare –sentiti e con il coinvolgimento del Comitato di Quartiere Marchesina, della Unione dei Comitati e dei cittadini- il doppio senso di marcia con una serie di modifiche rispetto alla
viabilità preesistente e all’ultima variante. Di conseguenza prevedibilmente entro il mese di marzo la circolazione sulla via San Cristoforo sarà caratterizzata dalle seguenti norme: a) doppia senso di circolazione su tutta l’arteria; b) obbligo di svolta a destra direzione Corsico-Milano per chi si immette sulla S.P. 59 “Vecchia Vigevanese” e pertanto divieto di svolta a sinistra direzione
Centro storico e Gaggiano; c) divieto di svolta a sinistra per chi proviene da Corsico-Milano ed intende immettersi in via San Cristoforo. d) restano ferme le previgenti previsioni ed in particolare divieto di entrata sulla via San Cristoforo per gli autocarri superiori ai 50 quintali.
“Pensiamo che le nuove disposizioni consentano di coniugare il rispetto della
sicurezza del traffico veicolare e dei pedoni nonché le esigenze di mobilità dei
abitanti” dichiarano il sindaco Fabio Bottero e per la Unione dei Comitati Giorgio
Villani e Maria Cristina D’Alessandro.

Hits: 77