ABBIATEGRASSO – Tutto esaurito nei locali della fiera di via Ticino per il Veglione di Carnevale, contradaioli all’associazione Amici del Palio di San Pietro, amici e simpatizzanti si sono ritrovati come al solito nel ristorante sabato 4 marzo, per festeggiare la serata del Carnevale ambrosiano. Molti i commensali mascherati con abiti fantasiosi, il premio alla migliore maschera della serata è stato di difficile assegnazione da parte della giuria che, indecisa tra due crodini, una coppia di moschettieri e Trump con signora e relative guardie del corpo, alla fine ha scelto di far trionfare il gruppo di Trump. “Siamo sempre soddisfatti della risposta degli amici a questa serata, – afferma con orgoglio Tiziano Perversi, assente giustificato in quanto bloccato a casa da una forte sciatalgia – anche se non raggiungiamo mai i numeri del Veglione di Capodanno. Quest’anno abbiamo comunque ottenuto il tutto esaurito, il nostro scopo è da sempre quello di divertirci insieme agli amici dando agli abbiatensi la possibilità di partecipare ad un momento di divertimento a prezzi accessibili a tutti, infatti molti dei commensali partecipano da anni al nostro Veglione e sono entrati a pieno titolo a far parte della grande famiglia del Palio”.La serata ha visto ai fornelli lo chef  Lele Picelli che con il suo staff ha preparato e servito con maestria un menù particolare, chiuso naturalmente con frittelle e chiacchiere come vuole la tradizione del Carnevale. C.B.

 

Views: 23