ABBIATEGRASSO – Sabato 4 marzo in fiera si è conclusa la 49° edizione della “Campanella d’Oro”, concorso canoro organizzato dall’oratorio San Gaetano, che coinvolge nella sua allegria tutta la città. Partecipanti di qualunque fascia d’età compresa fra i 3 e i 13 anni, a cui è stata data la possibilità di esprimersi e mostrare il proprio talento, sorprendendo per la bravura i componenti della giuria e complicando la decisione finale. Le canzoni interpretate dai concorrenti sono state in grado di allietare il pubblico spaziando attraverso ogni genere, partendo dal gruppo “Onde radio ovest” passando per Morandi fino ad arrivare a Ligabue e alla Michielin, facendo apprezzare l’intramontabile fascino della canzone italiana. A rendere ancora più bella la manifestazione e coinvolgere il pubblico (prevalentemente composto da bambini), ci sono stati balletti e siparietti comici organizzati dai tre clown-presentatori e dai ragazzi delle parrocchie, che non hanno mai perso occasione di spronare i partecipanti e portare sorrisi ai presenti. Ad incorniciare la finale vi è stata la presentazione del progetto equosolidale “Portico della solidarietà”. L’iniziativa prevede la creazione di un piccolo supermercato gratuito per chiunque abbia bisogno di generi alimentari di prima necessità e non riesca a sostenere le spese. La “Campanella d’oro” è stata così anche un’occasione per riflettere e donare il proprio aiuto. Dopo aver terminato le prove canore, è arrivata l’agognata assegnazione dei premi: “Premio della critica” Ilaria con “Due anime”, “Premio simpatia” vinto da asilo, 1° e 2° elementare con “Fatti mandare dalla mamma”, “Premio fantasia” 5° con “L’estate di John Wayne”, “Premio miglior coreografia” 2° media con “Favola semplice”, “Microfono d’argento, miglior solista” a Beatrice con “Francesco”, “Campanella di bronzo” 3° media con “Ho imparato a sognare”, “Campanella d’argento, secondi classificati” Alessandra e Dario con “Vivo per lei” e infine a vincere l’ambita “Campanella d’oro” Filippo con “Piccola stella senza cielo”. Anche quest’anno la “Campanella d’oro” ha portato avanti i suoi messaggi di solidarietà e speranza, dall’aiuto umanitario fino al credere nei sogni e seguire la propria passione, non mollando mai. Per chiunque voglia ascoltare le canzoni presentate in gara e i momenti salienti della finale, potrà trovarli sul sito di Radio Sp30. Marta De Bernardi

Views: 28