ABBIATEGRASSO – Riceviamo e pubblichiamo i comunicati stampa del Vice Presidente e Assessore al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti e del capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Gianluca Comazzi, con i quali si annunciano importanti progetti per il potenziamento dei servizi socio – sanitari di Abbiategrasso, Magenta e dei territori compresi all’interno della ASST Ovest Milanese, tra cui l’imminente apertura del Pronto Soccorso dell’ospedale Cantù anche in orario notturno garantendo un servizio h 24. Comunicato di Letizia Moratti: Una riorganizzazione del sistema socio-sanitario con l’obiettivo di potenziare la sanità di prossimità e dare risposte sempre più puntuali al territorio e ai cittadini. Va in questa direzione la decisione dell’Assessorato al Welfare di Regione Lombardia di sostenere lo sviluppo della ASST Ovest Milanese, con particolare riferimento alla riorganizzazione e al potenziamento dell’attività del Presidio Ospedaliero unico Magenta-Abbiategrasso. Riorganizzazione del sistema socio-sanitario regionale peraltro realizzata anche attraverso l’adozione di nuovi Piani di Organizzazione Aziendale strategici (POAS). “In particolare – spiega la vicepresidente e assessore al Welfare – ho dato specifiche indicazioni per attuare le opportune modifiche organizzative dell’Ospedale Cesare Cantù di Abbiategrasso”. Tra esse, l’apertura del Pronto Soccorso anche durante le ore notturne con l’attività h 24, garantendo un collegamento gestionale ed operativo con il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Magenta. A tale riguardo, la Direzione dell’Asst ha già provveduto a selezionare operatori in grado di garantire, appunto, la continuità del servizio anche di notte ed è prossima ad affidarne l’esecuzione. Previsto il potenziamento dell’attività chirurgica di day surgery e di week surgery, già in essere, con estensione anche ad altre tipologie di interventi facilitata tramite la rotazione dei professionisti tra tutti i presidi ospedalieri dell’ASST. Al via anche l’attività specialistica ambulatoriale di medicina dello sport, con il supporto fornito dalle strutture complesse di Ortopedia e Fisiatria, e l’implementazione della rete di prestazioni legate alla riabilitazione, con attivazione di posti letto e con un utilizzo efficiente delle palestre attrezzate della riabilitazione specialistica. Inoltre, sarà riattivata presso l’Ospedale Fornaroli di Magenta, non appena ultimati gli interventi di ristrutturazione, la piscina riabilitativa per erogazione di prestazioni di idrochinesiterapia destinate sia all’ utenza interna che esterna. Comunicato di Gianluca Comazzi:

“Grazie all’impegno straordinario del Vice Presidente Letizia Moratti, Regione Lombardia sta realizzando importantissimi progetti per potenziare i servizi socio – sanitari di Abbiategrasso e dell’Abbiatense. Tra questi, siamo orgogliosi di annunciare la riorganizzazione dell’Ospedale Cesare Cantù e l’imminente apertura del Pronto Soccorso di Abbiategrasso anche in orario notturno, garantendo un servizio h24. Si tratta di iniziative che i cittadini attendevano da tempo, e che presto saranno pienamente realizzate” afferma Gianluca Comazzi, capogruppo di Forza Italia in Regione Lombardia, commentando le iniziative predisposte dal vice presidente e assessore al Welfare Letizia Moratti per il potenziamento della sanità territoriale nell’Abbiatense. “Da rappresentante dell’area metropolitana di Milano in Consiglio regionale – prosegue l’azzurro – sono orgoglioso di essermi speso fin dal primo giorno per garantire ad Abbiategrasso un maggiore presidio socio – sanitario, con nuove strutture all’avanguardia e il potenziamento di quelle esistenti. Un impegno, quest’ultimo, che ho portato avanti in sinergia con il sindaco Cesare Nai, col quale da tempo ho avviato un confronto proficuo e costante. Voglio ringraziare – conclude Comazzi – il vice presidente Letizia Moratti, la Dg Welfare di Regione Lombardia e i sindaci dei comuni interessati per il grande impegno profuso nell’interesse di tutti i cittadini e del territorio”. 

Hits: 0