GAGGIANO – La mattina di sabato 9 luglio si è svolta una breve cerimonia di inaugurazione della nuova vettura della Polizia Locale adibita al trasporto di organi per trapianti.

Il progetto si è concretizzato grazie all’impegno di Simone Bosetti, operatore di polizia presso I Fontanili, l’Unione dei Comuni impegnata sul versante della sicurezza e della protezione civile.

Ha aperto la cerimonia Maurizio Grottoli, Vicecomandante della Polizia Locale, che ha ringraziato i tecnici e gli operai che si sono adoperati per la costruzione del mezzo di trasporto.

A seguire, la benedizione di don Stefano Strada, parroco di Vermezzo con Zelo e Gudo Visconti. Subito dopo l’ascolto dell’inno nazionale, ha preso la parola Stefano Volpato, Comandante dell’Unione I Fontanili: “È un privilegio essere ora dotati di un mezzo locale provvisto di idonei strumenti per il trasporto degli organi, che sarà utilizzato esclusivamente per tale attività in favore di chi ne farà la richiesta. Ringrazio tutti coloro i quali hanno contribuito all’acquisto del mezzo, senza così gravare sul bilancio dell’ente. Gli operatori di polizia incaricati di questo compito lavoreranno in forma totalmente gratuita e al di fuori dell’orario di servizio. Soprattutto mi preme sottolineare che obiettivi come questo contribuiscono a superare quel luogo comune che vede il poliziotto come mero gabelliere”.

È poi   intervenuto il Presidente vicario de I Fontanili, Gian Pietro Beltrami: “Prendere parte a questa cerimonia mi emoziona. Ricordo, infatti, che quindici anni fa sono stato coinvolto in un servizio simile. Correva la vigilia di Natale del 2004 quando mi è stato trapiantato il fegato. Ai funzionari che effettueranno questa attività vanno la nostra attenzione e solidarietà”.

All’evento erano presenti i membri della Giunta dell’Unione, formata dai primi cittadini dei Comuni aderenti. “Oltre a Bosetti Simone, ringrazio molti cittadini gaggianesi che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto – ha detto Sergio Perfetti, Sindaco del Comune di Gaggiano – I miei ringraziamenti vanno sia a Stefano Volpato, sia al suo predecessore, Alessandro Ghizzardi. Sono grato all’ente de I Fontanili, che ci ha permesso di spalmarci sul territorio, intercettando così tutte le zone anche in assenza del Corpo dei Carabinieri. In maniera particolare, negli ultimi anni caratterizzati dall’emergenza sanitaria, gli operatori di polizia si sono dati da fare, spesse volte andando di casa in casa a portare qualche sollievo”.

È arrivato anche un ringraziamento ai volontari dell’AVIS, alla Protezione Civile e al servizio AAT 118 da parte di Andrea Cipullo, Sindaco del Comune di Vermezzo con Zelo. L’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza (AREU), l’azienda che ha messo a disposizione la nuova vettura, era presente nella persona del dottor Massimiliano Citterio, Assistente Tecnico della Sala Operativa Regionale Emergenza Urgenza (SOREU) Area Metropolitana presso l’Ospedale Niguarda di Milano, che ha enfatizzato quanto sia importante tale servizio per dare pronta risposta a chi è nel bisogno.

E’ stato infine il momento della consegna di targhe di ringraziamento a chi ha elargito il proprio contributo economico per sostenere le spese di acquisto del mezzo.

Paolo Borrelli

Hits: 0