ABBIATEGRASSO – La Fiera Agricola d’Ottobre, che ha compiuto quest’anno 538 anni, è stata inaugurata sabato mattina alle 10.30 nel cortile del Castello Visconteo, in presenza di sindaci e amministratori non solo abbiatensi, ma anche di alcuni paesi limitrofi, che si sono alternati al microfono per i discorsi ufficiali.

Ha iniziato l’assessore alle Fiere Valter Bertani: “Benvenuti a tutti. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno organizzato questo evento. Ringrazio i dipendenti comunali per il loro supporto, Amaga che dalle 5.30 del mattino ha pulito tutta l’area, ringrazio anche tutti i volontari e i cittadini per il loro aiuto. Ringrazio il Sindaco Cesare Nai e la Coldiretti, l’Associazione Commercianti e la Presidente Agnelli”.

Ha poi parlato il Sindaco Nai: “Benvenuti a tutti, ai rappresentanti istituzionali della nostra Regione, ai nostri sindaci e colleghi amministratori, ai consiglieri del nostro Comune, al vice sindaco Beatrice Poggi. Grazie, Valter, per la tua bravura per aver organizzato l’evento in poco tempo. Grazie alla collaborazione dei nostri uffici comunali e della Polizia Locale, siamo riusciti anche quest’anno a essere qui insieme e a realizzare ancora la proposta ideata da Emanuele Gallotti di portare tutte le attività della Fiera di ottobre di Abbiategrasso in centro. Era giusto fare vivere un bel momento di festa. Le nostre generazioni hanno vissuto la Fiera in tanti anni, in momenti prosperi e momenti difficili. La pandemia ci ha poi impedito di organizzarla e viverla. Sono molto contento di essere qui per organizzare questo evento con positività. Auguro a tutti di condividere insieme queste tre giornate di socialità, gioia e divertimento”.

Un lungo applauso ha accolto le sue parole, cui ha fatto seguito il discorso dell’On. Umberto Maerna di Magenta, neo-eletto in Parlamento con Fratelli d’Italia: “Grazie dell’invito, saluto il Sindaco e tutti quanti. Ascoltiamo gli agricoltori che vivono qui da una vita e lavorano con dedizione nel nostro territorio. E’ importante tutelarlo e difendere la nostra agricoltura. Auguro di proseguire con tenacia e senza mai mollare. Saluto i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile. Io cercherò di portare le vostre istanze confrontandomi con umiltà con voi. Vi saluto e vi auguro una buona Fiera”. E’ stato, quindi, il turno di Don Innocente Binda: “Questa estate abbiamo sofferto tanto caldo e siccità e gli agricoltori ne hanno molto patito. E’ importante per noi esprimere la fede nelle nostre tradizioni. Importante è riflettere sulle nostre origini attentamente senza perdere il controllo di noi stessi. Abbiamo bisogno di recuperare un senso dentro le nostre realtà educative, sociali e politiche. Diversamente perdiamo la cosa più importante che è il senso della nostra vita. Vi invito ora a pregare insieme il Signore recitando il Padre Nostro”.

fiera ottobre Abbiategrasso

Dopo la preghiera ha impartito la benedizione ai presenti e alla Fiera di Ottobre di Abbiategrasso. Ha parlato poi la Consigliera Regionale Silvia Scurati: “Complimenti a tutti, queste sono   manifestazioni importantissime. Il nostro territorio, i nostri prodotti e le nostre aziende agricole hanno passato un periodo terribile di siccità. La Regione Lombardia ha attivato un sostegno per le aziende in difficoltà. Siamo uniti dalla cultura del cibo e della terra, quindi difendiamo la bellezza del nostro territorio tutti insieme. La Regione Lombardia è la prima Regione agricola del Paese. Le istituzioni devono fare fronte comune, a prescindere dal colore politico di appartenenza, per difendere i nostri prodotti italiani”.

E’ intervenuto poi un rappresentante della Coldiretti: “Grazie dell’invito. Noi della Coldiretti collaboriamo con i Consorzi, con le istituzioni e con le amministrazioni. E’ importante ripartire insieme attivamente per imprimere una corretta crescita. Il fattore siccità ha portato gravi perdite alle nostre aziende agricole e agli allevamenti per mancanza di foraggio. La rete idrica italiana è stata data troppo per scontata. Se il nostro territorio qui è al sicuro, se le nostre città sopravvivono, è grazie al lavoro silenzioso dei nostri agricoltori. Riguardo all’emergenza energetica, dobbiamo garantire il potere di acquisto per le famiglie e per i lavoratori dei campi di lavorare dignitosamente. Grazie di essere qui oggi. Auguro a tutti voi una buona Fiera”.

Si è proceduto, infine, al taglio del nastro con le cariche rappresentate dal Sindaco Cesare Nai e dall’On. Umberto Maerna insieme, accanto ai Consiglieri Regionali Silvia Scurati e Curzio Trezzani e al Consigliere Metropolitano Guglielmo Villani. G.C.

Hits: 0