CASSINETTA DI LUGAGNANO – Venerdì 6 settembre è iniziato il weekend di festa di Cassinetta di Lugagnano. A dare il via ufficiale lo sparo dello starter che, insieme alla festa, ha dato il via all’ottava edizione della gara podistica “StraCassinetta”. Quest’anno la manifestazione ha visto tra gli sponsor l’azienda alimentare Bennati, realtà che da sempre è attenta promotrice di eventi e manifestazioni sul territorio di Cassinetta e di tutto l’abbiatense.
Lo spaccio aziendale Bennati di viale Lombardia 7 è stato quindi sede di partenza ed arrivo della corsa. Nello spazio antistante l’azienda, il titolare di casa Gianni Bennati e il Corpo Musicale San Carlo hanno allestito il campo base dell’organizzazione della gara, quindi accoglienza, iscrizione e soprattutto ristoro per tutti i partecipanti alla piccola maratona.
La partenza della corsa era fissata attorno alle 19.15 e si divideva in due percorsi, uno più lungo di 7 km e un altro più breve di 3,5 km; entrambi i percorsi disegnati in modo tale da percorrere le caratteristiche vie di uno dei “Borghi più belli d’Italia”, tra ville, monumenti, ponti e bellissime zone di verde, nel mezzo del Parco del Ticino.
Moltissimi i partecipanti, dagli adulti in forma ed abituati a correre, a bambini accompagnati dai genitori, tutti con il sorriso e incuranti dei primi freddi che ci hanno voluto ricordare l’approssimarsi dell’autunno.
A scaldare l’ambiente e i partecipanti c’ha pensato l’azienda Bennati con i suoi prodotti di qualità e il mitico “ Gatorade del Bennati”, pane, salame e Bonarda dell’Oltrepò Pavese D.O.C., insieme ad abbondante risotto, macedonia e crostini offerti dal Corpo Musicale San Carlo a tutti gli iscritti e per tutto il pubblico presente munito di tagliandino. Per l’occasione lo spaccio aziendale è rimasto aperto al pubblico fino al dopocena, servendo un gustoso aperitivo nella zona interna, prodotti di qualità e bontà assicurata, in pieno stile Bennati. La corsa ha preso il via in due tornate, prima i partecipanti alla 7 km, seguiti dopo qualche minuto dai colleghi della 3,5 km. Gli iscritti di quest’anno sono stati circa 900 e, forse per il freddo, o forse invogliati dal ricco ristoro, la corsa per i primi classificati è durata una manciata di minuti. A far compagnia ai corridori e ai curiosi il signor Bennati, per l’occasione anche lui in tenuta sportiva: “Oggi stiamo partecipando ad un evento favoloso, la StraCassinetta, una gara ormai tradizionale per il nostro comune. Quest’anno come ospiti d’onore abbiamo i ragazzi disabili per cui è stato pensato un percorso dedicato durante la gara e poi i volontari del Banco Alimentare, anche oggi impegnati con l’iniziativa La Fame non va in Vacanza, nel raccogliere fondi per la loro importantissima attività. Per quanto riguarda l’Azienda Bennati posso solo dire che ripartiamo sempre più carichi. Abbiamo riaperto a fine agosto e anche quest’anno sarà un trionfo perché il nostro obbiettivo è accontentare i nostri clienti, è questo il principale motivo del nostro successo!”.
Nonostante qualche goccia di pioggia e il primo freddo di stagione la manifestazione è stata un successo, numeroso il pubblico, ma ancor di più i partecipanti. Il Banco Alimentare ci tiene a ringraziare chi ha donato per aiutare le persone che vivono in condizioni di povertà nel nostro paese.
Un bel modo per dare il via alla festa patronale di Cassinetta di Lugagnano.L.C.

Views: 49