ABBIATEGRASSO – Invece di spegnersi, le polemiche su Cracco all’Annunciata crescono di settimana in settimana. Dopo il “bando” in preparazione da parte di un consulente della bozza da utilizzare per ricevere una “dichiarazione d’interesse” ad usufruire dell’Annunciata, costata 11 mila euro e poi revocata, diverse altre “criticità” segnalate durante i 6 mesi di comodato gratuito dell’ex convento al famoso chef, l’attesa puntata di Masterchef girata all’Annunciata in cui non è stata neppure nominata Abbiategrasso aveva suscitato lo sconcerto e il disappunto degli abbiatensi. Sembrava il clou dell’affaire Cracco invece la settimana seguente, quando i cittadini sono stati avvertiti e ammoniti di non essersi informati e di essere disattenti perché si sono lasciati sfuggire che il nome della città campeggiava nei titoli di coda, moltissimi hanno riso ma, come hanno detto, per …non piangere! Difficile immaginare che si potesse aggiungere altro, invece la scorsa settimana, quale fosse una telenovelas un’altra notizia, ritenuta ancora più clamorosa che ha scatenato altri commenti pepati: “Una cena di gala che si è rivelata uno scarso buffet, non offerta gratuitamente da Cracco com’era stato fatto credere, ma pagata dai rappresentanti delle Cittàslow che non hanno certo riportato un buon ricordo dell’ospitalità ricevuta. Ora si scopre che quella di cui più di un partecipante locale si è vergognato e scusato diventa una sorta di ‘cena delle beffe’ perché le aspettative dei commensali sono state ‘beffate’ e risulta che è stata pure pagata all’organizzazione dello chef ca. 11mila euro”. Un altro lettore ci segnala il seguente sito svizzero: https://www.bluewin.ch/it/spettacolo/people/2016/1/18/masterchef–i-cittadini-di-abbiategrasso-insorgono.html e commenta: “Non possiamo davvero lamentarci della pubblicità che ci ha portato lo chef Carlo Cracco, persino in Svizzera è arrivata la notizia che ‘Il cooking show ha girato una puntata nella cittadina e si è ‘dimenticato’ di citarla”. Per fortuna non passiamo proprio per “ciula”, il titolo infatti è: “Masterchef: i cittadini di Abbiategrasso insorgono”. E.G.

Hits: 65