VERMEZZO CON ZELO – La segnalazione arriva da un’abitante, avvilita dopo aver subito l’ennesimo furto in casa. M.R. abita in via Ada Negri e intende allertare i suoi concittadini perché non subiscano la sua stessa sorte. “Le telecamere – dice – mostrano un uomo che si aggira in casa mia, in pantaloni corti, che ha rovesciato cassetti, messo a soqquadro la casa dove ormai hanno lasciato poco da rubare. Si è portato via un cofanetto con gioielli in metalli poco preziosi ma affettivamente importanti come una spilla appartenuta a mia madre. Il ladro, ma forse erano in due, ha spruzzato spray al peperoncino sui cani e si è introdotto in casa. In 8 minuti sono intervenuti i Carabinieri ma i ladri  erano già fuggiti. Subire uno e più furti  è un’esperienza bruttissima, non ci si sente più sicuri a casa propria, oltre ai danni all’abitazione e alla perdita degli oggetti spesso legati a ricordi di vita speciali. Farò installare un nuovo allarme ‘a barriera’ che spero più efficace ma serve più sicurezza, servono più controlli e anche noi cittadini possiamo dare una mano, segnalando quanto ci accade e quello che osserviamo. Occorre fare attenzione a un furgone bianco, pare che anche questa volta, come per il furto precedente, sia stato avvistato nelle vicinanze di casa mia”.  E.G.

Views: 89