CISLIANO – Sarà un’estate ricca di lavori quella che si prospetta per il Comune di Cisliano, che a partire dal mese di maggio avvierà il nuovo lotto di asfaltatura strade che durerà fino al mese di ottobre. Lo scorso anno il Comune aveva già iniziato i suddetti lavori di posa del nuovo asfalto, non soltanto in piazza San Giovanni ma anche in altre vie del paese che erano ormai caratterizzate da buche e avvallamenti. Quest’anno, ultimati i lavori di posa dei cavi per la fibra ottica e quelli per il rifacimento della rete gas, rispettivamente in via Corbetta e via Garavaglia, che hanno non poco danneggiato il manto stradale, saranno ultimati con la nuova posa dell’asfalto. Oltre alle già citate vie, verrà interamente riasfaltata l’intera carreggiata della strada che porta da Cisliano alla piccola Cascina San Giacomo, lavori che partiranno già da questo mese. A giugno toccherà alla via Garavaglia fino all’intersezione di via Roncaglia con i ripristini anche di via Vittorio Veneto e vicolo Valletta. Sempre nello stesso mese partiranno i lavori di asfaltatura nell’intersezione a fondo chiuso di via Giotto e alla rotonda di via Papa Giovanni. Verranno anche eseguiti vari rappezzi in altre vie comunali, nonché la sistemazione del marciapiede di via della Vittoria a Bestazzo entro il mese di ottobre. Il Comune dal canto suo ha sempre voluto investire sulla manutenzione annua delle strade, stanziando quest’anno circa oltre 200mila euro. I lavori comunali non finiscono qui; infatti sono già partiti da circa due settimane i lavori di ristrutturazione del vecchio plesso delle scuole elementari di via Piave, dove da progetto verranno realizzate una nuova biblioteca e diverse sale polivalenti dedicate alle associazioni presenti sul territorio. Il costo si aggira sui 300mila euro per l’intero investimento. Giacomo Menescardi

Hits: 0