ABBIATEGRASSO – Una tremenda notizia lunedì sera ha sconvolto i famigliari e i tanti amici di Tiziano Perversi, 56 anni, presidente dell’associazione Amici del Palio. Tiziano, conosciuto in città per il suo impegno costante per Abbiategrasso non solo per le attività legate al Palio e le iniziative di San Pietro, ma anche per lo spirito di solidarietà e il forte impegno che sempre lo porta ad essere presente e disponibile, in aiuto anche di altre associazioni e realtà abbiatensi, da sempre punto di riferimento per tante persone che ruotano attorno alla parrocchia di San Pietro e non solo, è stato colto da ictus. Un fulmine a ciel sereno, che ha fatto ricordare quanto di recente accaduto ad un altro grande amico del Palio, Umberto Comincini, il” Baffo”, anche lui colpito da ictus. E’ stato ricoverato all’Humanitas di Rozzano. L’ambulanza è arrivata al quartiere Fiera di via Ticino verso le 20, dove l’instancabile volontario sanpietrino stava lavorando all’impianto acustico che sarebbe servito alla Croce Azzurra in serata per l’assemblea annuale. Da prima in codice giallo, poi passato a codice rosso, le sue condizioni sono apparse da subito gravi. Innumerevoli i messaggi, le telefonate ai famigliari, in attesa di notizie sulle sue condizioni, ma al momento di andare in stampa (lunedì sera, ndr) ancora tutto taceva. E’ sempre rimasto lucido ma non riesce a parlare, questa mattina  il consulto con i medici per avere il quadro clinico. Grande amico anche della nostra redazione, auguriamo a Tiziano una rapida ripresa, con affetto e vicinanza anche alla sua famiglia, con la speranza di avere al più presto buone notizie.   S.O.

Views: 72