ROBECCO S/N – Sabato 21 maggio il Partito Democratico ha lanciato ufficialmente, a livello nazionale, la raccolta firme per il referendum costituzionale. Nell’ambito del territorio di Robecco sul Naviglio si è subito costituito e attivato il Comitato “Robecco dice Sì”, presieduto da Sassi Claudio. Il Comitato ha il compito di informare, sensibilizzare, promuovere sul territorio iniziative finalizzate alla conoscenza del lavoro svolto dal Governo Renzi e dal Parlamento. Nella giornata di domenica 22 maggio il Comitato si è presentato alla cittadinanza con un primo gazebo per la distribuzione di materiali divulgativi e raccogliere nuove adesioni. Al Comitato possono aderire tutti quei cittadini, iscritti o non iscritti, elettori o non elettori del Partito Democratico che si riconoscono nel percorso di riforma della seconda parte della Costituzione che regola il funzionamento istituzionale dello Stato. Domenica 19 giugno, dalle 9.00 alle 12.00, presso la saletta riunioni del municipio di Robecco sul Naviglio in via Dante Alighieri 21, i cittadini residenti potranno sottoscrivere la richiesta del Referendum costituzionale. “Invitiamo alla massima partecipazione perché solo insieme possiamo cambiare davvero il nostro bellissimo Paese” dicono i membri del Comitato Sì e del Pd di Robecco presieduto da Sergio Sinigaglia.

Views: 28