GAGGIANO – Sale a 23 il numero dei contagiati su Gaggiano, 6 i decessi. Negli ultimi giorni il dato non ha visto aumenti e questa è certo una buona notizia. Oltre a questo aspetto il sindaco Sergio Perfetti ha annunciato la prossima esecuzione di test per i positivi in fase di guarigione: “A breve, verificheranno, attraverso tampone, la non positività di alcuni gaggianesi colpiti dal virus qualche settimana fa. Se così fosse, finalmente, potranno mettersi alle spalle la brutta esperienza”. Il primo cittadino ha rassicurato anche sulle modalità di consegna dei buoni spesa derivanti dal decreto: “A tutti coloro che hanno fatto richiesta dei buoni spesa, ribadisco che il resto sarà valutato nei prossimi giorni. Dobbiamo lasciare il tempo agli uffici di fare bene il proprio lavoro”. Perfetti ha poi concluso il suo comunicato con dei ringraziamenti: “Chiudo questo comunicato ringraziando, ancora una volta e giustamente, la Pro Loco e i suoi volontari che tutti i giorni incontro in piazza Daccò, instancabilmente indaffarati per aiutarci. Voglio ringraziare anche la farmacia di Vigano che si è resa disponibile ad accettare i buoni spesa rendendo un servizio utilissimo agli abitanti della frazione. La comunità si prende cura di tutti, siatene orgogliosi”. Il Comune ha inoltre informato che tra lunedì e mercoledì 22 aprile verranno consegnate altre mascherine, acquistate dal Comune e distribuite grazie all’aiuto dei volontari. I quali non entreranno nelle abitazioni, ma lasceranno una mascherina a famiglia nella cassetta postale, riconoscibili per il badge “Pro Loco” e il gilet di sicurezza.

 

Luca Cianflone

Views: 80