GAGGIANO – Mercoledì 15 maggio, gli alunni delle classi terze sono ritornati al Parco dei
giovani per un pomeriggio di giochi e per vedere come stanno crescendo gli alberelli che
hanno piantumato il mese scorso. L’iniziativa è stata promossa in collaborazione con
l'assessorato alle politiche ambientali. I bambini, accompagnati dalle insegnanti e scortati
dai vigili, hanno raggiunto il parco dove muniti di matite colorate hanno scritto dei pensieri
sull’importanza del verde che circonda le nostre abitazioni, appendendo poi i bigliettini su
degli spaghi intorno ai nuovi alberelli perché tutti i passanti potessero leggerli. Hanno poi
fatto merenda e giocato insieme. “È stato, come sempre, un momento emozionante
vedere i bambini felici giocare all’aria aperta e uno spazio verde urbano tradizionalmente
trascurato tornare a vivere. I bambini mi hanno anche insegnato un nuovo gioco che si
chiama ‘mago gelato’ e hanno strappato un sorriso a chi passava di lì!” commenta
l’assessora Gatto. “Vorrei che i nostri parchi diventassero dei luoghi sempre più fruibili,
anche per le attività didattiche, poiché il contatto con la natura ci regala grandi benefici
salutistici e buon umore. Vorrei, infine, esprimere un sentito ringraziamento alle insegnanti,
alla Polizia locale e al personale dell'ufficio tecnico che in questi anni hanno sempre
collaborato alle iniziative educative con grande professionalità” conclude l’assessora.

Views: 43