ABBIATEGRASSO – Come annunciato in aprile, il 7 luglio scorso l’Accademia del Karate Yoshitaka del maestro Mario Fanizza ha dato inizio ai lavori di restauro della Madonna col Bambino dipinta sul lato esterno del quadriportico di Santa Maria Nuova in via Piatti ad Abbiategrasso. Il primo intervento interessa l’edicola alla base e all’intorno dell’affresco ottocentesco e ha lo scopo di evitare che l’umidità possa continuare a risalire nel muro, causa del danneggiamento della pittura. A questo proposito, si è anche ottenuto dal Comune la sistemazione della porzione stradale alla base dell’affresco, che risultando in contropendenza raccoglie l’acqua piovana verso il muro. Questo primo intervento dovrebbe concludersi verso il 20 luglio, per poi passare al restauro pittorico vero e proprio che dovrebbe essere ultimato entro il mese di agosto, un restauro almeno parzialmente integrativo (per il reintegro della parte pittorica mancante), condotto dal professor Nicola Ghiaroni e già approvato dalla Soprintendenza nella persona dell’architetto Federica Cavalleri. L’inaugurazione di questo intervento di valorizzazione del nostro patrimonio storico-artistico è previsto per la prossima Fiera d’Ottobre. Da ricerche condotte da Mario Comincini è risultato che l’opera fu realizzata nell’Ottocento da Giovanni Valtorta, a cui si deve anche il vasto ciclo pittorico che decora l’interno della chiesa di Santa Maria Nuova. Va ricordato che i costi dell’intervento sono interamente sostenuti dall’associazione Yoshitaka, in occasione del 35° di fondazione. Enrica Galeazzi

Views: 37