ABBIATENSE – In questo inizio di autunno il comune di Rosate e la biblioteca parrocchiale

“Don Luigi Negri” danno vita a una ricca stagioneletteraria: Incontri d’Autore.

A partire dal primo ottobre, fino al 12 novembre, con cadenza quindicinale,  nella cornice della sala

consiliare del comune di Rosate, quattro autori presenteranno le loro ultime pubblicazioni, dando

occasione e spazio ai lettori per domande, riflessioni e confronti. L’apertura spetta, domenica 1 ottobre alle 18, ad Annalisa Martino, insegnante di lettere presso la scuola secondaria di primo

grado, che ci parlerà del suo secondo romanzo, A due voci, intenso viaggio attraverso le fragilità di

una coppia e le difficoltà della genitorialità di fronte ai repentini cambiamenti di un figlio

adolescente. Si prosegue, il 15 ottobre alle 16.30, con uno degli autori più apprezzati a livello nazionale, Maurizio De Giovanni, che con le indagini dei suoi più noti personaggi, l’ispettore Lojacono e il commissario Ricciardi, ha appassionato ampie schiere di lettori.

In questa occasione presenterà il suo ultimo libro: Rondini d’inverno, sipario per il commissario Ricciardi. Il terzo appuntamento, il 29 ottobre alle 18, è con l’avvocato Alberto Fossati, che ci condurrà nella narrativa gialla, con il suo ultimo romanzo: La casa degli obbligati. Dopo le ambientazioni partenopee di Maurizio De Giovanni, ci spostiamo in luoghi a noi vicini, tra il pavese e la periferia di Milano, per seguire le indagini del detective privato italo-argentino Portillo. Per concludere, chiuderà la rassegna, il 12 novembre alle 18, un giovane autore al suo esordio nella narrativa: Mattia Carbone, docente di Lettere, che si è precedentemente occupato di poesia, curando il commento de “Gli sguardi di Zanzotto, e ha collaborato con la rivista Antarès. Potremmo collocare Logosekstasy nell’ambito del romanzo di formazione, anche se contiene al suo interno caratteristiche e influenze di diversi generi letterari. Ingresso libero.

.

 

Views: 400