GAGGIANO – Nella settimana più calda di questa estate, la Notte Bianca ha animato Gaggiano nella serata di sabato 16 luglio.

Dalle 20.00 alle 2.00 la cosiddetta “Regina delle Notti Bianche” ha attratto una folla oceanica da piazza Teresio Ferraroni fino a piazza della Repubblica, lungo le sponde del Naviglio e in piazza Daccò. L’undicesima edizione di questo evento è tornata così in presenza dopo due anni di assenza a causa della pandemia.

Ogni persona presente alla manifestazione respirava un clima di piena vitalità, tra musica, spettacoli, giochi gonfiabili, artisti, servizi di ristorazione, negozi aperti fino a tarda serata. Dalle 20.00 alle 21.30 si è tenuto un concerto della Ricordi Music School in piazza della Repubblica, dove successivamente fino alle 24.00 si poteva assistere allo spettacolo Swinga Brasil Show. Il culmine della serata è avvenuto a mezzanotte, con il lancio di fuochi d’artificio pirotecnici.

Per la parte musicale hanno partecipato: The Liz Berries, Manitù Music, Soul Chicken, The Share Band, Aromi Naturali Genuine Tribute to Rock, DJ Gabriele Quaggia, Fabrizio Chimenti, Lunatika Band, DJ Cele. I punti di ristoro aperti erano: Al Frate Birraiolo, Amici del Sorriso, Associazione Liberamente, Associazione Pro Loco, Associazione Tapatuma, Autera, Bar del Centro, Bar Gelateria Tapa 1, Carlucci, Criscuolo, Dolcezze Siciliane, Event Experience, Hope, I Panini di Poldo, Il Pirata della Piada, Istanbul Gaggiano, La Curt de la Babilonia, La Tana del Lupo, Lanzone, Manitu, Meteio, Montesano, Old River Pub, Panificio Gelateria Tarantola, Panificio Zangrossi, Pizzeria Primavera, Pizzeria Viva l’Italia, Re Artù, Taini, Tiani, Un posto in Più, Valerio Laura.

Questa, invece, la lista dei negozi ancora in attività durante la Notte Bianca: Admirari Boutique, Baggie Fashion, Edicopy di Manu e Tito, Farmacia Corona, Fframma, Gariboldi, Gioia Milano, Interno ‘78, I Home, Jolombardi, Le Di Giorgi, Miogas e Luce, Miracca Cima, NVL, Ottica Foto Walter, Ottico Preferito, Professione Casa, Servigo Case, Studio Ovest, Tecnorete, Tempocasa, Tutto Casa, Weo.

Il sindaco Sergio Perfetti così commenta il buon esito dell’iniziativa: ““Una notte magica. La Notte Bianca di Gaggiano ha saputo interpretare il desiderio di fare festa che, dopo molto tempo e molti problemi, ognuno di noi ha covato in sé. Moltissimi eventi hanno allietato la serata e le persone sono state numerosissime. Una soddisfazione enorme per l’amministrazione e un orgoglio per i gaggianesi la conferma del titolo di ‘Regina delle Notti Bianche’. Grazie: a tutti i cittadini per la partecipazione e per aver sopportato qualche disagio, a tutti gli sponsor e agli espositori, a tutti i negozianti di Gaggiano che hanno investito e contribuito per la riuscita della manifestazione, a chi ha suonato e fatto ballare tutta la notte. Un grazie speciale: ai Carabinieri della Stazione di Rosate, alla PL della Unioni i Fontanili, alla Protezione civile e ad Ata Soccorso, all’ufficio Suap competente, a tutto l’ufficio tecnico comunale, alle maestranze del Comune che hanno svolto un lavoro faticosissimo con quasi 40 gradi di temperatura. Ma permettetemi un grazie a Marzia Zucca e a tutti gli amministratori che hanno pensato e controllato la manifestazione per evitare inconvenienti spiacevoli. Sono felice ed emozionato per questo momento particolare che abbiamo condiviso con tutta la nostra gente”.

Gli fa eco l’Assessore al Turismo, Marzia Zucca, che così dichiara: “L’Amministrazione Comunale ha fortemente voluto il ritorno della Notte Bianca, dopo due anni di sospensione per i noti motivi, ed ha avuto ragione. Infatti è stata una riconferma per questo evento targato Gaggiano, tantissime persone (tra le 6000 e le 7000), musica ad ogni angolo, cibo e profumo di festa nell’aria.

Quest’anno l’organizzazione è tornata completamente nelle mani del Comune; abbiamo lavorato sodo per presentare un evento che attirasse visitatori dall’hinterland e, per tutto il lavoro che richiede l’organizzazione di un evento simile, desidero anch’io ringraziare l’ufficio tecnico comunale, il Suap, la Polizia Locale, la Protezione Civile e tutti coloro che hanno contribuito al successo di questa nottata. Gaggiano merita serate come queste, che danno slancio al commercio, permettono di farsi conoscere e valorizzano uno degli angoli più belli lungo il Naviglio Grande.

Il contributo dei commercianti che sono rimasti aperti, dei ristoratori, di tutti gli espositori e degli sponsor (Giovanni Rana, Cap Holding, MioGas, Acquaflex e Servigo Case) è stato determinante. Un grazie ancora a tutti e ci diamo appuntamento sin d’ora per l’anno prossimo!”.

Paolo Borrelli

Hits: 0