VERMEZZO CON ZELO – Riceviamo e pubblichiamo da Daniela Filleti, candidata sindaco nella lista
“Dire per Fare”: “Presentare la propria candidatura a sindaco non è cosa di poco conto ma a
convincermi a compiere questo passo è stato l’amore per il paese dove sono cresciuta dall’età di
tre anni, dove sono diventata l’adulta di oggi e la determinazione nel voler ancora contribuire,
come ho fatto per la Fusione, al processo di rinascita di cui il nostro paese, oggi, ha un assoluto
bisogno.
Saltato, inaspettatamente, il tentativo di coalizione di larghe intese che voleva dare una valida
alternativa all’Amministrazione Cipullo, coi tempi ristretti che restavano mi è stata rivolta la
proposta di candidarmi a Sindaco per portare avanti l’entusiasmo e la determinazione di quelle
persone che non avevano abbandonato ‘quel tavolo’ perché credevano fortemente nell’idea di un
vero cambiamento. Persone che hanno creduto in me, le prime che io non intendo deludere!
La mia squadra è fatta di donne e di uomini, in totale nove a riprova che, in modo onesto e leale,
abbiamo creduto fermamente nella coalizione che si stava formando e, coi tempi risicati rimasti,
ben difficilmente si sarebbero potute coinvolgere persone interpellate solo all’ultimo momento.
Così la mia squadra presenta volti nuovi e persone di esperienza accomunate da un solo, unico
obiettivo: essere utili alla comunità, senza che nessuno abbia mai parlato o preteso poltrone.
In queste settimane, dopo aver visto ballerine, testimoni passati di mano, programmi in parte
copiati e dopo aver riflettuto sull’inconcludenza portata avanti per anni, dove di concreto sono
rimaste le promesse non mantenute, i debiti non dichiarati e quanto è sotto gli occhi di tutti, è
arrivato il momento di andare avanti.Perché indietro non si torna neanche per prendere la
rincorsa. Mi sono chiesta spesso che tipo di Sindaco vorrei essere e di alcune cose sono certa fin da
ora: intanto mi metto a disposizione del mio paese con tutta l’umiltà e con la serenità di chi ha la
coscienza libera da pregiudizi e, semmai dovessi avere il vostro consenso, mi impegno fin da ora ad
essere un Sindaco che: sa ascoltare e dialogare con tutti, sempre pronta al confronto costruttivo e
determinata nel compiere scelte condivise con i cittadini; presterà sempre la massima attenzione
nell’uso delle parole; sarà sempre alla ricerca del bene comune; sarà il Sindaco di tutti e per tutti.
Io con la mia squadra, lista civica Dire per fare, siamo pronti a metterci al lavoro, con impegno,
serietà, trasparenza e coesione per contribuire a far diventare Vermezzo con Zelo, un paese più
funzionale, più attraente e più sicuro: un luogo insomma più vivibile e, quindi, più rispettoso dei
suoi cittadini. Noi di Dire per Fare ci mettiamo le idee e la passione ma per realizzare il nostro
progetto abbiamo bisogno del vostro consenso: il voto cosciente di chi, con cuore sincero, sceglie
colui o colei in cui veramente si riconosce e vuol affidare il futuro di Vermezzo con Zelo. Il
programma della lista civica di Dire per fare è consultabile su www.filletisindaco.it ”.

Views: 184