ABBIATENSE – Sabato 13 maggio alle ore 21.30 la XXII edizione del Festival Internazionale di Teatro Urbano Le Strade del Teatro 2017 sbarcherà a Cusago (Castello Visconteo) con un appuntamento imperdibile, firmato Corona Events. In scena dunque Desir, uno spettacolo di teatro d’immagine, che incanterà grandi e piccini con caleidoscopiche atmosfere. Le arti della danza, dei trampoli e del canto-live accompagneranno gli spettatori in un viaggio onirico ad occhi aperti dove costumi ed effetti luminosi, una grande Dama dalla bellissima voce, una scenografia spettacolare faranno attraversare al pubblico un mondo dove i desideri si realizzano e i sogni diventano realtà. Corona Events, che ha firmato la grande apertura del Carnevale di Venezia 2017, saprà regalare al proprio pubblico una serata diversa, magica, avvolta dall’atmosfera onirica che gli è propria. La Compagnia, garanzia d’eccellenza e qualità, ha già avuto modo di esibirsi nelle passate edizioni del Festival e continua ad incantare i propri spettatori.

Domenica 14 maggio alle ore 16.30 sarà la volta di Mesero, che ospiterà presso il Centro Socio Culturale di Via Piave, Il Soldatino di Piombo, spettacolo di teatro ragazzi firmato Teatro dei Navigli.

La reinterpretazione di Valerio Ameli e Valentina Papis ha saputo trasformare e portare in scena la famosa fiaba di Hans Christian Andersen, trasformandola in uno spettacolo imperdibile che incanterà e affascinerà tutti i bambini. Nella classica fiaba, quando due fratellini si sono addormentati, i loro giocattoli prendono vita, e tra questi anche due dolci innamorati: un piccolo soldatino di piombo e la sua incantevole ballerina di carta. Tra i giocattoli dei bambini, sfortunatamente, vi è anche un troll a forma di diavolo, che – geloso del soldatino – lancia una terribile maledizione ai due giocattoli innamorati… da qui una serie di irresistibili avventure vedono protagonista lo sfortunato soldatino, che non rinuncerà mai alla sua ballerina. Un’occasione per imparare ad accogliere la diversità come un dono che dà la forza di superare ogni ostacolo. Una storia incredibile ed eterna, un amore ingenuo e puro tra due giocattoli tanto diversi quanto necessari l’uno all’altro! Sempre domenica 14 maggio alle ore 16.30, si potrà assistere ad un altro spettacolo del Festival, questa volta a Ozzero presso il Parco Cereda (Sede Pro Loco – Via I° Maggio) In scena Circo Puntino con Effetto Caffeina, imperdibile spettacolo di nuovo circo dedicato a bambini e famiglie. Un brindisi in una sera d’estate, beh, magari non solo uno! Ed ecco che dopo una serata di festa e follie ci vuole qualcosa per riattivare la giornata… Il Circo Puntino vi farà vivere l’esperienza di una domenica mattina, di quelle che non partono se non con un buon caffè. Ed è proprio l’effetto caffeina la miccia che accende la fantasia, lo stimolo per la creatività. Tazzine volanti e scope danzanti, salti e acrobazie, roulotte che prendono vita e un grande cubo dondolante…tutto cambia e nulla è come te lo aspetti! Uno spettacolo comico e poetico in cui ogni oggetto viene presentato sotto un’altra luce, tutto si trasforma e ci sorprende, come l’acqua che, messa in una moka, diventa come per magia un Caffè! I Comuni di Cusago, Mesero e Ozzero hanno promosso e sostenuto questi appuntamenti del Festival. Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito. INFO www.teatrodeinavigli.com, teatrodeinavigli@gmail.com
348.0136683  – 324.6067434.

Views: 944