ABBIATEGRASSO – 17 ladri in 3 gang collegate di albanesi accusati di 57 furti, altri ancora sono al vaglio degli inquirenti, sono stati arrestati sabato 27 luglio dai Carabinieri di Sesto San Giovanni e Abbiategrasso. Cinque dei banditi albanesi arrestati abitavano ad Abbiategrasso. Banditi pericolosi perché rubavano in abitazioni anche in presenza degli occupanti, è successo  il 10 maggio in provincia di Varese come il 13 maggio a Castellanza, quando i proprietari si sono svegliati e accortisi della presenza di estranei hanno chiamato il 112. I Carabinieri accorsi, che hanno incrociato i malviventi a bordo di un’Audi, sono stati speronati appositamente. Quando i militari sono usciti dall’auto sono stati puntati dai malviventi  che han tentato più volte di investirli per permettere ai complici di fuggire. L’ennesimo increscioso episodio in cui i Carabinieri hanno rischiato la vita per difenderci da chi dimostra sempre più spesso di non avere remore ad uccidere. L’indagine ha condotto anche ad Abbiategrasso dove, come scritto da un quotidiano, cinque banditi avevano i covi, affittati in nero, in vari punti della città così come a Cesano Maderno e a Melegnano. Durante le perquisizioni delle abitazioni sono state sequestrate diverse armi risultate rubate, arnesi da scasso, contanti e refurtiva.  E.G.

Views: 833