ABBIATEGRASSO – Venerdì 13 novembre, presso la Sala Consiliare del Castello alle ore 21.00,
si terrà un incontro per presentare le esperienze e i dati di 18 mesi di utilizzo della Biblioteca “Oltre Ogni Limite”. Nel corso del 2013 si è elaborato un Progetto per la Creazione di una Biblioteca dedicata a Fragilità e disabilità presso la Biblioteca di Abbiategrasso. Ad oggi i dati di utilizzo sono più che lusinghieri e sono andati oltre le più rosee aspettative. Dal 2014 a fine settembre 2015 sono stati concessi 1.225 prestiti su tematiche specifiche (materiale su disabilità circa 250 titoli). “Esempi come quello abbiatense, – affermano i promotori dell’iniziativa – in Italia purtroppo non sono così numerosi, anche se riteniamo giusto citare alcune altre esperienze quali quelle di: Bolzano ‘Biblioteca Handicap’ con materiale multimediale e libri in formati accessibili,
Fossano (Cuneo) ‘La biblioteca di tutti’ progetto finalizzato a CAA, Milano Centro Benedetta D’Intino ‘Biblioteca speciale’ rivolta a bambini con difficoltà motorie e della comunicazione
ma anche la recente nascita della ‘Biblioteca speciale’ su tematiche mondi della disabilità e della diversità di Senigallia. Fondazione Arca”. In particolare che la Biblioteca “Oltre Ogni Limite” si rivolge a: età evolutiva con disturbi dello spettro autistico, età evolutiva portatrice di handicap motori, cognitivi, sensoriali, adulti portatori di handicap motori, cognitivi, sensoriali, care-givers di bambini con disabilità, familiari di congiunti con fragilità/disabilità, studenti, operatori (insegnanti di sostegno, educatori) ed esperti nel campo delle disabilità e delle fragilità.
Attualmente collaborano allo sviluppo della Biblioteca Speciale più Associazioni/Enti sia in modo formale che informale (Heiros, Anffas, SuperHabily, Sacra Famiglia, Consultorio Famigliare, Associazione Raggiungere, privati impegnati nel sociale, insegnanti). Con l’arricchirsi di materiale a disposizione, è apparso naturale ed opportuno suddividere in sezioni specifiche la Biblioteca Speciale al fine di favorire un approccio più mirato e mettere a frutto le diverse competenze ed esperienze.

Views: 46