ABBIATEGRASSO – Il 30 dicembre 2017 la stazione dei Carabinieri di Abbiategrasso ha notificato il provvedimento di chiusura, ai sensi dell’art. 100 Tulps, per una settimana, al Bar Commercio in viale Mazzini, come mostra l’avviso affisso sulla saracinesca chiusa del Bar che si trova accanto al passaggio a livello. Il locale è stato “chiuso su disposizione del Questore di Milano”. Un provvedimento che non intende colpire i titolari, il gestore è incensurato e il Bar riaprirà sabato 6 gennaio, si tratta però di una sospensione temporanea a causa delle abituali frequentazioni del Bar che, come risulta dall’attività di monitoraggio dei Carabinieri, era diventato negli ultimi tempi luogo di ritrovo di pregiudicati che in una circostanza hanno dato origine a una rissa. In passato il Bar Commercio era stato preso di mira anche dai ladri, un furto e due rapine. Eventi che hanno ricadute negative sul tranquillo svolgimento dell’attività del Bar, attività portata avanti dai gestori con serietà e impegno e a tutela della quale è stato emesso il provvedimento temporaneo.

 

 

Views: 55