VERMEZZO CON ZELO – A seguito dell’avvenuta fusione di Vermezzo e Zelo Surrigone l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Andrea Cipullo chiude il suo mandato con circa un anno e mezzo di anticipo rispetto alla sua scadenza naturale. Questa contrazione temporale, che da un lato ha permesso la nascita di Vermezzo con Zelo, dall’altro ha di fatto impedito all’esecutivo di completare il proprio programma elettorale.

Importantissima la notizia che in questi giorni si stanno concludendo gli atti amministrativi per l’inizio dei lavori per l’efficientamento energetico degli edifici comunali (scuole, palazzetto dello sport, campo sportivo): un progetto all’avanguardia dal valore di 4 milioni di euro che l’Amministrazione è riuscita ad ottenere grazie ad un bando di fondi europei e regionali.

Come avranno potuto notare alcuni cittadini, nell’ex comune di Vermezzo si stanno realizzando in questi giorni considerevoli lavori di riqualificazione del patrimonio comunale, frutto delle ultime tre delibere della giunta Cipullo datate 27 dicembre 2018. Tra i lavori in essere vi è il rinnovamento dei punti luce stradali con lampade a led per un maggior risparmio energetico, completato in via Dei Tigli, Ponti Carmine, Roma, Piave, Manzoni e XXIV Maggio (le altre erano previste nel 2019), il rifacimento dei marciapiedi, anch’esso in fase di completamento, in via dei Tigli, Papa Giovanni XXIII e via Piave e la manutenzione straordinaria del cimitero comunale che partirà fra qualche giorno. Un bel finale per un’Amministrazione che ha dovuto gestire la cosa pubblica con risorse contenute.

 

 

Views: 8