ABBIATEGRASSO – Segnalazioni e lamentele ancora sulla Ztl notturna nel centro storico. Nei solo primi 15 giorni in cui era stata attivata, erano arrivate quasi 1.000 multe ai cittadini, alcuni muniti di pass, che hanno lamentato una mancanza di informazioni ed errori nella migrazione dei dati. Anche la scorsa settimana una cittadina delusa ci ha scritto: “Mi unisco alla cittadina delusa per ZTL. Ci siamo chiesti quanto sono costate a noi contribuenti le circa 1.000 multe inviate in due settimane dal Corpo Vigili urbani di Abbiategrasso. Ogni Verbale inviato 15 euro. Si sono affidati ad una Società per far fare la migrazione dei dati”… La cittadina si chiede come mai se “chi sbaglia paga”, a pagare invece siano sempre gli stessi… Un altro abbiatense, che si firma Mario Cancelliere, ha scritto al Comandante della Polizia Locale di Abbiategrasso: “Sono venuto a conoscenza di un comportamento poco consono ad una burocrazia efficiente come sicuramente è la vostra. Una mia conoscente, munita di pass con certificazione di idoneità (per persone invalide), ha subito tre multe per essere entrata in zona limitata al traffico.

Ha reclamato per la prima volta presso di voi con il vigile addetto il quale ha giustificato la multa ‘perché non ha registrato l’autorizzazione’.

Pur non giustificando la sanzione, mi domando perché il vigile in questione non abbia registrato quello che… Il pass è stato rilasciato dal Comune di Abbiategrasso, quindi noto a tutta la struttura burocratica. Perché accanirsi verso una persona che indubbiamente ha già problemi di suo e non dimostrare cosa è veramente un’Amministrazione efficiente?

Prima di scriverle la presente ho telefonato al vostro numero (anche pronto intervento) dalle ore 14.50 alle ore 14.57, senza risposta!”

 

Hits: 98