VERMEZZO CON ZELO – Da oltre una ventina di giorni il vicesindaco di Vermezzo con Zelo, Valentino
Molino, ha un “nuovo lavoro”. Ogni mattina alla sei infatti è lui che accende il semaforo che dalla Sp. 30
immette sulla Vigevanese consentendo a chi arriva dal ponte di Vermezzo di inserirsi nel traffico in modo
sicuro e senza che si formino lunghe code sul ponte. Il semaforo da quando sono stati fatti i lavori
all’illuminazione pubblica non si accende più in automatico a causa di un corto circuito, e va acceso
manualmente. Dopo una prima segnalazione, grazie alla signora Pantaleo (panettiera che si reca al lavoro
presto e che avvisa all’alba il vicesindaco Molino) l’impegno è proseguito… salvo in alcuni giorni in cui
misteriosamente il semaforo torna a funzionare e smette di lampeggiare. Il problema è stato ovviamente
segnalato e si spera in un intervento di chi di dovere perché, per quanto il vicesindaco si sia dimostrato
disponibile e attivo per i suoi cittadini come in tante altre occasioni, questa situazione necessita al più
presto di una soluzione… non “politica” ma tecnica! S.O.

Views: 445