VERMEZZO CON ZELO – In occasione dell’incontro pubblico di presentazione della lista
“Progresso e Tradizione Vermezzo con Zelo, Cipullo Sindaco” del 9 maggio, abbiamo posto
qualche domanda ai candidati consiglieri Paolo Giussani e Alessandro Filadelfia. Al primo, avendo
avuto la delega alla fusione, abbiamo chiesto se ci sarà una ricaduta positiva dalla fusione. Questa la
sua risposta: “Sicuramente sì, chiunque sia il prossimo sindaco avrà gli strumenti sufficienti per
dare risposte al nostro nuovo Comune e questo grazie ai Cittadini che hanno votato SI alla fusione e
agli amministratori per averla proposta. Per correttezza storica, ricordo però che tutti gli attuali 3
candidati sindaci avevano la fusione nei loro passati programmi elettorali, ma solo Cipullo e Filleti
l'hanno sempre e coerentemente sostenuta; Rattaro, un secondo dopo l'ok al referendum, forse per
soli motivi politici, si è schierata contro. Nonostante questo fuori programma fortunatamente oggi
esiste Vermezzo con Zelo”. Con il candidato Alessandro Filadelfia, assessore allo Sport a fine
mandato, ci siamo innanzitutto scusati per aver scritto non correttamente il suo cognome
nell’articolo dello scorso numero e poi abbiamo chiesto di parlarci del prossimo evento del 19
maggio “La Giornata dello Sport” e come questo rientri nella loro idea di promozione dello sport:
“Sarà un bellissimo evento di sport che durerà tutta la domenica e avrà come appuntamento principe
una partita di calcio che si terrà al Campo Sportivo di via Ada Negri a Vermezzo con Zelo nel
primo pomeriggio. Si affronteranno la squadra Nazionale Calcio Tv contro il team Accademia
Monella. Ci saranno diversi personaggi famosi, il Gabibbo e alcuni giornalisti di SetteGold. Il
ricavato sarà devoluto all’Associazione Monelli Felici del presidente Mauro Massa. Ci tengo a
ringraziare la società sportiva Accademia Milanese per la disponibilità dimostrata.
Questo evento racchiude l’impegno dell’Amministrazione Cipullo in tema di sport e giovani.
Abbiamo operato per dare al comune una Cittadella dello Sport e con questo ribadiamo la volontà di
andare avanti su questa strada anche nel prossimo eventuale mandato. Ricordo i lavori partiti per la
piscina, l’impegno preso per garantire la palestra e soprattutto la soddisfazione di aver portato nel
nostro campo sportivo una società seria e con la voglia di investire sulle strutture per un lungo
periodo. Lasciamo quindi a chiunque salirà alla guida del Comune (mi auguro la mia lista) una
situazione ideale per poter far bene, anche in tema di sport e giovani. Luca Cianflone

Views: 106