ABBIATEGRASSO – Venerdì 25 gennaio, verso le 18.30 in via Pavia dopo la rotonda, nel tratto verso via Carlo Maria Maggi, un uomo è stato investito in prossimità delle strisce pedonali da una Suzuki e ha perso subito conoscenza. Le sue condizioni sono apparse subito critiche ai soccorritori della Croce Azzurra, è stato infatti richiesto l’elicottero che, una volta intubato, lo ha trasferito all’ospedale San Gerardo di Monza. Le gravi condizioni del 61enne hanno fatto pronunciare una diagnosi con prognosi riservata. Dell’incidente è stata data immediata notizia sulle pagine social locali, dove molti hanno lamentato la mancanza di luce in quel tratto di via e la posizione delle strisce pedonali ritenute troppo vicine alla curva. Ci è stata segnalata la pericolosità, sulla stessa via, anche in prossimità della curva successiva, all’incrocio con l’ex Pretura. Visibilità scarsa o anche nulla in via Pavia, come in via Mameli, in viale Serafino dell’Uomo, in viale Papa Giovanni, ecc. L’elenco delle zone buie e a rischio è molto lungo e i cittadini sollecitano l’Amministrazione comunale perché risolva questo problema impellente realizzando finalmente quel progetto che prevede la sostituzione e l’aggiunta di  lampioni a led, che risale a una decina di anni fa di cui ancora si parla e basta. Intanto la Polizia Locale continua le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. E.G.

 

Views: 65