ABBIATEGRASSO – In attuazione a un provvedimento stabilito dalla Regione (Deliberazione di Giunta Regionale Lombardia n. 2883/2014 – azione B2), i comuni dell’Abbiatense mettono a disposizione interventi di carattere sociale di sostegno e supporto alla persona e alla sua famiglia, per garantire una piena possibilità di permanenza della persona non autosufficiente al proprio domicilio e nel suo contesto di vita. Possono accedere agli interventi persone con elevato indice di fragilità sociale e che non riescono a svolgere in modo autonomo delle attività di vita quotidiana. Gli interventi previsti, che saranno riconosciuti a seguito di una valutazione della situazione della persona in condizione di fragilità effettuata dal Servizio Sociale comunale, sono i seguenti: buono sociale mensile per caregiver familiare; buono sociale mensile per assistente personale (badante); servizi di assistenza domiciliare; buono sociale mensile per progetti di vita indipendente. Sarà riconosciuta una priorità di accesso ai soggetti che hanno già beneficiato della misura B2 nel 2014. Le istanze presentate da nuovi soggetti troveranno accoglimento in relazione alla data di presentazione, previa verifica delle condizioni di fragilità sociale e socio sanitaria, e verranno soddisfatte fino ad esaurimento fondi. Le domande per accedere al contributo saranno accolte dal 22 giugno 2015 ed entro e non oltre il 31 luglio 2015 e comunque fino ad esaurimento dei fondi a disposizione. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Servizio Sociale comunale in Via San Carlo 23/C nei seguenti orari di apertura al pubblico: lunedì, giovedì e venerdì dalle 9.15 alle 12.45, martedì dalle 9.15 alle 13.45 e mercoledì dalle 16 alle 18. Recapiti telefonici: segreteria tel. 02 – 94692510/512, assistente sociale Agata Tringale (referente Area Anziani) tel. 02.94692513, assistente sociale Jessica Canesella (referente Area Disabili): 02. 94692502.

Hits: 88