ABBIATEGRASSO – Al Centro di Produzione e Formazione Teatro dei Navigli ricominciano i corsi di teatro dedicati alle diverse fasce di età: bambini (6-10 anni), adolescenti (11-14 anni), ragazzi (fino a 18 anni) e adulti. Giovedì 8 ottobre 2015 dalle ore 17.00 alle ore 19.00 inizieranno i corsi di teatro per adolescenti da 11 a 14 anni presso l’ex Convento dell’Annunciata di Abbiategrasso. Le lezioni, con cadenza settimanale di giovedì, si svolgeranno fino al 26 maggio 2016. Il corso è dedicato a tutti i ragazzi che frequentano le scuole medie inferiori. Lezione dopo lezione gli adolescenti affronteranno esercizi di improvvisazione, di training, di interpretazione del personaggio e di sviluppo delle potenzialità vocali ed espressive. Nell’età dell’adolescenza il teatro, se fatto con qualità, può assumere un valore formativo del tutto rilevante. È una disciplina che accumuna diverse arti e che spinge i ragazzi a valorizzare se stessi, le proprie potenzialità, a tirar fuori la propria emotività ed espressività. Teatro come occasione di scoperta di sé, teatro come piacere e teatro come cultura. Come disse il grande Victor Hugo: “Il teatro non è il paese della realtà: ci sono alberi di cartone, palazzi di tela, un cielo di cartapesta, diamanti di vetro, oro di carta stagnola, ma è il paese del vero: ci sono cuori umani dietro le quinte, cuori umani nella sala, cuori umani sul palco”. Nell’ultima parte dei corsi verrà allestito uno spettacolo finale, affinché le diverse tecniche e il percorso svolto durante tutto l’anno possano sfociare in un’esperienza concreta, per vivere a pieno e in prima persona il mondo del teatro. Verrà messo in scena “GIP nel televisore (e altre storie in orbita)” di Gianni Rodari, testo che si rivela illuminante per indagare e riscoprire teatralmente tematiche attuali e quotidiane nel mondo degli adolescenti. I ragazzi si caleranno nella storia del giovanissimo Giampiero Binda, detto Gip, che – nonostante una gran passione per le trasmissioni televisive – non avrebbe mai pensato di decollare dalla sua poltrona, piombare a capofitto nel magico televisore e mettere a soqquadro i programmi più diversi! Da qui un interessantissimo spunto di riflessione sul tema della televisione e di internet, sul pensiero critico e attivo dei ragazzi, sulla differenza tra verità e realtà: il tutto visto con gli occhi degli adolescenti, con leggerezza e anche sano divertimento! A lezione si allacceranno le cinture e si spegneranno gli schermi, accendendo solo la fantasia! Il corso non è a numero chiuso e non prevede selezioni: prima dell’effettiva iscrizione è prevista una lezione gratuita di prova. Per ulteriori informazioni e curiosità anche sugli altri corsi per bambini, ragazzi e adulti 348.0136683 / 324.6067434 oppure indirizzo mail teatrodeinavigliscuola@gmail.com e sito www.teatrodeinavigli.com.

Hits: 50