CISLIANO – Si sono tenuti, come ogni anno, la domenica che precede la solennità del S. Natale i consueti mercati natalizi, che hanno animato per l’intera giornata di domenica 18 dicembre la piazza del comune lombardo.

Quest’anno la festa, iniziata lo scorso sabato 17 presso la chiesa di San Giovanni Battista con il concerto del Corpo Musicale Pietro Mascagni, diretto dal maestro Pietro Martinoli, ha visto nel pomeriggio di domenica 18 la celebrazione più importante. L’Amministrazione Comunale ha voluto, infatti, intitolare a due grandi cittadini scomparsi di recente i poliambulatori di via Piave e la sala della banda in via Cardinal Ferrari.

Natale Cisliano

Al dottor Ezio Colombo è stato intitolato l’intero edificio che ospita i poliambulatori, in quanto il dottore scomparso ormai tre anni fa è stato per anni l’unico medico del Comune di Cisliano che ha curato letteralmente intere generazioni di cittadini cislianesi. All’ex sindaco Luigi Durè, nonché padre dell’attuale primo cittadino Luca Durè, è stata invece intitolata la sala del Corpo Musicale Mascagni, del quale fu fondatore, presidente e infine musicista. Presente a ogni manifestazione con la sua inseparabile tromba, ha diretto per anni la banda, oltre a essere stato sindaco del Comune per cinque anni.

Dopo le due celebrazioni, in piazza è arrivato Babbo Natale, che ha ascoltato tutti i desideri dei più piccoli. La festa si è poi conclusa con il lancio delle lanterne sul sagrato della chiesa, il cui ricavato sarà donato in beneficenza alla Biblioteca Civica. L’Amministrazione ha poi rivolto i migliori auguri di un felice e sereno Natale a tutti i cittadini, invitandoli a festeggiare il 31 dicembre l’inizio del nuovo anno presso la palestra di via Papa Giovanni XXIII, dove lo staff della Pro Loco accoglierà tutti coloro che vorranno festeggiare insieme il nuovo anno.

Giacomo Menescardi

Hits: 0