ABBIATENSE – Venerdì 24 gennaio, alle ore 21.00 a Ri-make, in via del Volga 4 a Milano, incontro pubblico con presentazione del libro dell’abbiatense Sara Manisera “Racconti di schiavitù. E lotta nelle campagne”, ediz. AutAut. Intervengono:
Sara Manisera, autrice del libro; Peppe Pugliese, SOS Rosarno – in collegamento Skype. Durante l’incontro verranno letti brani del libro e proiettato il documentario “Rosarno: il tempo delle arance” sulla rivolta dei braccianti/migranti del 2010. Si potrà acquistare il libro che presentiamo e “Rosarno, la rivolta e dopo. Cosa è successo nelle campagne del Sud” di Mimmo Perrotta (edizioni dell’asino), appena uscito. E si potranno degustare il Ri-moncello (produzione Ri-MAFLOW con limoni Sos Rosarno) e il RiACE, prodotto anche con E’ stato il vento – Fondazione Riace)
Seguendo il ciclo delle stagioni, Sara Manisera ha raccolto le storie di braccianti impiegati nelle campagne italiane, spesso immigrati, e di quanti attraverso associazioni e cooperative propongono un modello di lavoro agricolo, rispettoso dei diritti e dell’ambiente, fuori dalla Grande Distribuzione Organizzata.
Dalla Calabria al Piemonte, passando per la Puglia e la Sicilia, le donne e gli uomini incontrati raccontano un Italia che lotta e che non si piega allo sfruttamento.
Sara Manisera collabora con numerose testate, italiane e internazionali, tra cui Internazionale, Al Jazeera, Libération e Lifegate. Ha realizzato reportage da Iraq, Siria, Libano, Tunisia, Bosnia, Kosovo. Ha vinto la Colomba d’Oro per la Pace con il webdoc Donne fuori dal buio, realizzato con Arianna Pagani in Iraq, il Dig Festival Riccione 2019 e il True Story Award con un’inchiesta sui desaparecidos in Siria. Per chi è interessata/o, alle 18.00 Sara Manisera sarà già a Ri-Make per fare una chiacchierata informale sulla sua esperienza in Iraq e sulla situazione attuale delle mobilitazioni in quel paese.

Views: 96