ABBIATENSE – Importante arresto ad opera dei Carabinieri di Abbiategrasso, la sera di martedì 27 dicembre. A finire in manette un albanese di 48 anni, irregolare, responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, pregiudicato, da qualche tempo tenuto d’occhio dagli uomini dell’Arma, è stato controllato all’esito di uno specifico servizio di osservazione, mentre usciva da un cascinale a Robecco sul Naviglio, occultando in tasca 75 gr. di cocaina.

L’immediata perquisizione del domicilio ha permesso ai Carabinieri di rinvenire ulteriori 45 gr. della medesima sostanza, nonché ben 54 kg di marijuana, confezionata in 40 buste di plastica e accatastate dietro la porta di un disimpegno. In casa sono stati trovati anche bilancini di precisione, un dinamometro e tutto il materiale per il confezionamento delle dosi. L’ingente quantitativo di droga avrebbe fruttato sul mercato oltre 550.000 euro.

Per il malvivente sono scattate le manette ed è stato condotto presso il carcere di Pavia. Ora si indaga sui suoi contatti sul territorio; il grande quantitativo di droghe trovate fa pensare che si tratti di un “grossista” e non di uno spacciatore al dettaglio.

 

 

Views: 42