ABBIATENSE – Pierangelo Russo di Bernate Ticino, insegnante di disegno tecnico all’ I.T.I.S.
Alessandrini di Abbiategrasso, esporrà le sue opere nella mostra personale “Oniricamente” alla
Canonica di Bernate Ticino, da sabato 7 a domenica 15 settembre, in occasione della festa di
Bernate, inserita quest’anno nel progetto “Leonardo 500 sul Naviglio Grande” che coinvolgerà
diversi paesi. In particolare domenica 8 settembre, nel pomeriggio, si svolgerà la 35^ Regata
Storica. La festa di Bernate prevede anche un altro suggestivo appuntamento, la processione
mariana lungo le acque del Naviglio, sabato 7 settembre. Ma torniamo alla mostra del
prof. Russo: sarà presente anche l’installazione “The Gulliwar”, già esposta presso la
biblioteca di Abbiategrasso, e un Dodecaedro di specchi dove sarà possibile entrare…
quindi un’installazione interattiva, chiamata “Rifletti-ti”. La mostra si potrà visitare:
sabato 7 dalle 22.15; domenica 8 dalle 15 alle 22.30; dal lunedì 9 a venerdì 13 dalle
16 alle 19; sabato 14 e domenica 15 dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.30.
Venerdì 13 alle ore 21 sempre presso la Canonica la presentazione della mostra a
cura di Edoardo Maffeo. Alcune informazioni sul Pierangelo Russo:
a Vittuone frequenta negli anni ’70 la bottega dell’artista Carlo Chiodini, che gli insegna i segreti
della scultura, del disegno e della pittura.
Ha esposto in numerose collettive, parecchie delle quali nella zona di Vigevano e Mortara, e nel
2019 ha vinto il premio di pittura Mazzetti. Socio di Evuz Art, nel suo lavoro sposa intuizione e
sensibilità artistiche alle conoscenze tecniche che gli derivano dalla sua professione, essendo
insegnante di disegno tecnico all’ I.T.I.S. Alessandrini di Abbiategrasso.
Nelle grandi installazioni tende a interagire con gli osservatori, proponendo un aspetto ludico, da
sviluppare attraverso la loro partecipazione, non disgiunto però da basi scientifico-filosofiche.

Views: 186