ABBIATENSE – Dopo il successo ottenuto con i quattro appuntamenti di Teatro Civile promossi dal Comune di Abbiategrasso e l’appuntamento a Cisliano con “Odissea-il Mare di Nessuno” di giovedì 10 dicembre, Teatro dei Navigli ricorda gli appuntamenti previsti per il Teatro Lirico di Magenta: Big Bang di e con Lucilla Giagnoni, Stand Up di e con Natalino Balasso, Mozart e Salieri per la regia di Alberto Oliva, L’uomo che amava le donne di e con Corrado Tedeschi, Peperoni Difficili del Teatro Franco Parenti per la regia di Rosario Lisma. Il biglietto per ogni spettacolo è di 10 €. Per questo Natale Teatro dei Navigli propone di regalare la cultura. Sarà infatti possibile acquistare un abbonamento per tutti e 5 gli spettacoli del teatro Lirico di Magenta a soli 45 €, già in prevendita sia c/o l’Ufficio di Teatro dei Navigli (ex Convento dell’Annunciata di Abbiategrasso), sia c/o il Teatro Lirico di Magenta. Con l’anno nuovo, nuove proposte teatrali dal centro di produzione e formazione. Il 30 e il 31 Gennaio si terrà c/o l’ex Convento dell’Annunciata di Abbiategrasso il seminario teatrale con Mattia Fabris, attore della compagnia ATIR Teatro di rilievo nazionale, La presenza fisica dell’attore, un laboratorio intensivo sul training, ossia sull’allenamento fisico dell’attore. Lo strumento principale dell’attore è il proprio corpo, esso è veicolo d’espressione della voce, è la casa dei sentimenti e della psiche. La prima cosa da fare dunque è allenare il corpo. E cosa vuol dire, in teatro, allenare? Significa diventare consapevoli: di che tipo di strumento abbiamo a disposizione, di quali sono i nostri limiti, le nostre possibilità, di che cosa comunichiamo, dove siamo bloccati e impediti, come possiamo controllarlo e al contempo lasciarlo andare…in una parola: consapevolezza. Partirà invece dal 20 gennaio 2016 il corso di alta formazione teatrale con Alberto Oliva, che si terrà ogni mercoledì dalle 20.30 alle 22.30 fino a giugno 2016. Alberto Oliva è un giovane, quanto già affermato, regista teatrale di Milano. A soli 30 anni, conta al suo attivo 22 regie teatrali e risulta vincitore dei più prestigiosi premi per registi emergenti, tra cui il Premio Internazionale Luigi Pirandello. Il corso è indirizzato a chi ha già avuto esperienza teatrale, sia come allievi di Teatro dei Navigli, sia esterni. Esso si focalizzerà principalmente sulla creazione e sull’allestimento di uno spettacolo finale, che verrà portato in scena dal gruppo all’interno del XXI Festival Internazionale di Teatro Urbano Le Strade del Teatro 2016. Il filo conduttore del corso sarà il tema Don Giovanni & le sue donne, un mito studiato e sviscerato dai più grandi artisti di tutti i tempi: Tirso de Molina, Molière, Mozart, Puskin. Sarà cura di Alberto Oliva decidere nel corso delle prime lezioni – in accordo con il gruppo che verrà a crearsi – quale lettura artistica intraprendere per lo studio e la messinscena dello spettacolo su Don Giovanni.
Info & prevendita: teatrodeinavigli@gmail.com, www.teatrodeinavigli.com
348.0136683 – 324.6067434. Facebook: Teatro dei Navigli | Twitter: @TeatroNavigli
Ufficio: ex Convento dell’Annunciata, Via Pontida, Abbiategrasso (MI).
Apertura al pubblico: dal martedì al sabato, 15.00 – 19.00.

Hits: 78