CISLIANO – CooperativaMente è il progetto che nel 2018 vedrà la Cooperativa del Popolo di Cisliano impegnata in una serie di eventi e iniziative volte a promuovere e stimolare la necessità di cooperare per fare cultura. CooperativaMente ruoterà per la maggior parte intorno alle arti come strumento per risvegliare le menti e le coscienze. In particolare, il programma prevede presentazioni di libri, rassegne cinematografiche e mostre con percorsi artistici, informativi e di racconto storico del territorio (come fatto in occasione del Settantesimo della Cooperativa e delle celebrazioni per il 25 aprile). In questo contesto si innesta la collaborazione nata con la Biblioteca Civica di Cisliano: venerdì 23 febbraio una delegazione della Cooperativa ha fatto omaggio alla Biblioteca di 3 volumi, tutti recentemente presentati in serate a tema con gli autori presso la Cooperativa stessa. La promessa infatti è quella di donare una copia per ogni opera che sarà presentata da qui in poi.

Dichiara il presidente, Andrea Fumagalli: “La Cooperativa tiene moltissimo a questo progetto, per noi è come regalare idealmente alla cittadinanza uno dei beni più preziosi, sebbene non misurabile: la Cultura. Permettere alle idee, ai racconti, alle testimonianze e alla creatività di girare significa riempire di sostanza i nostri giorni e quelli a venire”.

Alla consegna era presente anche Elisabetta Galli, il cui libro “Come radici di querce” è stato tra i volumi omaggiati alla Biblioteca, insieme a “Ribelli, sociali e romantici” di Nicolò Rondinelli e “Come nascono i comici” di Francesco Carrà e Marcello Zuccotti. Nella foto, da sinistra a destra:

Elisabetta Galli, scrittrice di Cisliano; Giulio Cattaneo, consigliere della Cooperativa del Popolo; Marta Quattro della Biblioteca Civica di Cisliano; Andrea Fumagalli, Presidente della Cooperativa del Popolo.

 

Views: 47