LACCHIARELLA – SP.40 (MI) “Se non mi dai 350 euro a settimana ti ammazzo”. Questa la minaccia che un pregiudicato 38enne, di origini albanesi, irregolare sul territorio nazionale, rivolgeva dall’estate scorsa ad una 19enne prostituta rumena di Casarile (MI) che, spaventata, si è rivolta ai Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso (MI) i quali, a fronte del paventato pericolo, si sono attivati ed hanno organizzato la “trappola”. Questa notte, la giovane ha incontrato il malfattore e, mentre i militari dell’Arma erano pronti ad intervenire, ha consegnato le banconote “civetta”, contrassegnate preventivamente in caserma. Alla cessione del denaro sono subito scattate le manette e per l’estorsore si sono aperte le porte del carcere di Pavia

Views: 68