CISLIANO – Sabato 6 febbraio sulla pagina Facebook del Comune di Cisliano è stato pubblicato un post dall’Amministrazione comunale. La sera precedente, venerdì 5, era organizzata un’assemblea con Capholding, a cui il sindaco Luca Durè aveva invitato caldamente a partecipare, perché era un’occasione per affrontare le problematiche legate alla gestione delle acque reflue.  Peccato però che l’assemblea abbia contato pochissime presenze: “Ieri sera all’assemblea organizzata per segnalare le problematiche legate all’impianto fognario, con la presenza del Direttore Generale del CAP, non abbiamo raggiunto le 10 presenze: segno che i problemi non ci sono o non vengono ritenuti di grande importanza”, tuona il sindaco Durè dalla pagina del social network. Ancora più grave il fatto che ad un altro incontro, previsto invece per sabato pomeriggio e dedicato ai giovani (erano invitati in sala consiliare tutti i ragazzi di età compresa tra i 14 e i 20 anni, per  recepire le loro esigenze e raccogliere eventuali proposte), siano state solo due le presenze registrate. “Cisliano pare che sia un’isola felice contrariamente a quanto segnalato da qualche genitore. REGISTRIAMO POSITIVAMENTE IL RISULTATO”. L’invito ai cislianesi “rimproverati” è comunque quello di segnalare problemi, esigenze, proposte, scrivendo direttamente al sindaco, all’indirizzo,  sindaco@comune.cisliano.mi.it, perché, conclude Durè,
“comunque siamo sempre disponibili all’ascolto e al coinvolgimento”.

Hits: 823