ABBIATENSE – Domenica 29 novembre è stata indetta a livello planetario la “Marcia per il Clima”. Anche in Italia gli eventi organizzati per questa giornata sono numerosissimi. I Comitati No Tangenziale del Parco del Ticino e Parco Agricolo Sud Milano hanno organizzato l’evento sul  Territorio dell’abbiatense/magentino  con le seguenti modalità: “A piedi o in bici – spiegano gli organizzatori – andremo sull’alzaia del Naviglio Grande da Abbiategrasso a Robecco sul Naviglio per sensibilizzare i cittadini sul pericolo della tangenziale che incombe sul nostro territorio, per dire NO all’inutile consumo di suolo agricolo, per cambiare i nostri stili di vita, incentivare l’uso dei mezzi pubblici , per sostenere la mobilità dolce che significa agire concretamente per  contrastare i cambiamenti climatici”. Punti di ritrovo: ore 10.00 Abbiategrasso (in bici) piazza Vittorio Veneto  – partenza ore 10.30;ore 11.00 Albairate , sul Naviglio alla fine della Strada dei Mulini; ore 11.30 Cassinetta, presso il Ponte;  ore 12.00 Robecco, presso il Ponte; ore 13.00 tutti a Cassinetta, a Villa Negri, per la grande Risottata Conviviale con prodotti locali (per motivi di organizzazione coloro che intendono partecipare alla risottata sono pregati di confermare la loro presenza a: info@notangenziale.org). Questo evento fa parte della Marcia Globale per il Clima. Il prossimo 30 novembre, leader politici da tutto il mondo si incontreranno a Parigi per iniziare i negoziati per il prossimo accordo sul clima. Per questo, il giorno prima, in tutto il mondo si scenderà nelle piazze e nelle strade per chiedere a ognuno dei nostri leader di impegnarsi a raggiungere il 100% di energie pulite. “Insieme, possiamo spingere il mondo verso un accordo per il clima che rinunci all’energia inquinante e garantisca energie pulite per tutti. Scriviamo insieme un pezzo di storia”.

 

Hits: 92