ABBIATEGRASSO – “Il formatore deve essere chiaro e semplice nell’esposizione. Si è detto in precedenza che non è sufficiente essere esperti in un ambito specifico per essere dei buoni insegnanti, bisogna invece essere comprensibili e comunicativi. Essere chiari e semplici significa utilizzare frasi brevi, evitare i giri di parole e servirsi di esempi tratti dall’esperienza quotidiana dei partecipanti”. Esordisce così il comunicato stampa diffuso dal Movimento 5 Stelle di Abbiategrasso per chiarire il proprio modo di fare politica. “In merito a voci che ci vengono ripetutamente riferite, il Movimento 5 Stelle di Abbiategrasso intende, una volta per tutte, chiarire i punti fermi a cui, orgogliosamente, si attiene”, afferma il portavoce Mohamed Mouslih, “Diamo ascolto a tutti i cittadini che ci contattano per conoscere le nostre idee, i nostri progetti o per farci segnalazioni relative a problemi da risolvere per migliorare la qualità della vita nella nostra città. Non stingiamo alleanze di nessun tipo con alcuna forza politica, sia essa riconducibile a partiti o a liste civiche. Dialoghiamo con tutti coloro che lo desiderano, ci confrontiamo volentieri, ma rimane il fatto che ci presenteremo alle elezioni del 2017 solamente con il nostro simbolo. Come indicato dalle linee guida del Movimento, non possiamo inserire nelle nostre liste chi ha già un passato in politica, pertanto non accettiamo soggetti con tali caratteristiche e tantomeno andiamo a chiedere loro di unirsi a noi. Possiamo invece affermare di aver ricevuto, ad oggi, parecchie richieste da persone singole che vorrebbero entrare attivamente a far parte del gruppo ma che non possiamo considerare, proprio in merito ai suddetti motivi. Non abbiamo alcuna intenzione di scontrarci personalmente con nessuno dei personaggi politici attualmente presenti sulla scena abbiatense né lo abbiamo mai fatto prima d’ora, siamo sempre pronti a dialogare, anche duramente laddove necessario, sui temi che interessano ai cittadini; le scaramucce da ‘primedonne’ le lasciamo a chi predilige la politica delle risse, dei proclami gridati poi orfani di coerenza nelle votazioni in Consiglio comunale. Noi preferiamo impiegare le nostre energie per lavorare con i cittadini alla costruzione di un domani migliore. Sperando di aver chiarito definitivamente le idee a tutti, invitiamo coloro che si trovano a rapportarsi con racconti incompatibili con quanto sopra dichiarato, a diffidare della veridicità degli stessi. Il Movimento 5 Stelle ha una visione completamente diversa del sistema attuale, noi vorremo una città bella e funzionante con una qualità di vita migliore per i Cittadini Abbiatensi”, conclude Mouslih.

 

Hits: 87