VERMEZZO CON ZELO – Anche Vermezzo con Zelo riparte e lo fa con una situazione di contagiati relativamente bassa  e soprattutto stabile da diversi giorni. Questo il comunicato del sindaco Andrea Cipullo, in merito a contagiati e ripartenza: “Nel nostro comune la situazione resta invariata con 5 positivi e 7 persone in isolamento domiciliare. Il 18 maggio è una data molto importante: molte attività commerciali potranno riaprire e potremo davvero godere di un vero ritorno alla normalità. Ripartiamo, ma facciamolo con responsabilità”. Il primo cittadino non dimentica le criticità di questi mesi. Consapevole della necessaria riapertura, rammenta l’interesse di esser tutti responsabili: “Non dimentichiamo questi mesi difficili e non vanifichiamo tutti i nostri sacrifici. Il mio pensiero oggi va a tutti i nostri commercianti e ristoratori che alzeranno la loro serranda: a tutti voi faccio un grande in bocca al lupo per questo nuovo inizio”. In aggiunta a quanto deliberato da governo, Cipullo ha stabilito tramite ordinanza urgente alcune restrizioni: chiusura di parchi, giardini pubblici e aree gioco attrezzate. Chiusura delle aree attrezzate per cani. Apertura della piattaforma ecologica in Via Provinciale con accesso controllato e previo appuntamento da concordare con l’Ufficio Tecnico. Placata la polemica inerente alla tecnologia 5G, l’attenzione dell’amministrazione sarà su questa seconda parte di Fase 2. Partiti i controlli su strutture e negozi. Proseguano i controlli per le strade, con la raccomandazione di utilizzo costante della mascherina. Luca Cianflone

Views: 68