ABBIATEGRASSO – Il cinema, uno tra gli strumenti più importanti e diretti del nostro millennio. Efficace
per raccontare storie, per trasmettere emozioni ma soprattutto per comunicare esperienze. Tra quelle più
adrenaliniche del mondo sportivo troviamo la scalata, una delle attività più estreme che Davide Chiesa,
filmmaker e alpinista professionista ci mostra nel suo film “Fino alla fine dell’Everest. La salita al tetto del
mondo in presa diretta”. Un film straordinario dove Davide si riprende in quella che sarà una delle sue
avventure più importanti. La proiezione del film, in anteprima nazionale, sarà proprio presso il nostro Teatro
al Corso previsto per mercoledì 25 settembre dalle ore 21. Fortemente voluto dalla sede del C.A.I. (di via
Legnano, 9) di Abbiategrasso che, ormai da 73 anni, si impegna a promuovere sul territorio attività come
alpinismo, scalata e dare la giusta strumentazione per affrontare l’esperienza. “Sarà l’occasione per vedere
immagini uniche, per promuovere cultura alpina e sensibilizzare verso la salvaguardia dell’ambiente
montano” ci racconta Alba Passarella, vicepresidente del C.A.I. L’;ingresso è libero fino ad esaurimento posti,
con possibilità di fare domande all’autore presente in sala. I.S.

Views: 62