ABBIATEGRASSO – “Sabato mattina poco prima delle 11, in via Omboni – ci segnala una lettrice – una mia amica è scesa dall’auto per andare da una conoscente che abita poco lontano da dove aveva parcheggiato. Ha sentito dei passi dietro a lei, ha visto che si trattava di un uomo, ben vestito e dall’aspetto rassicurante e, vista anche l’ora, non ha percepito certo di essere a rischio. Invece, mentre suonava il campanello, da dietro si è sentita strappare la catenina che portava al collo. E’ ancora scioccata, oggi (lunedì mattina) mi ha detto che andrà a sporgere denuncia. Ha ancora il segno rosso sul collo, e per fortuna la collana, piuttosto pesante, si è aperta subito altrimenti avrebbe potuto causarle un danno maggiore”. E.G.

 

Hits: 70