ABBIATEGRASSO – Tornano più carichi che mai i ragazzi della Consulta Giovani. Nel mese di gennaio, l’affiatato gruppo di ragazzi che lo scorso anno si è fatto conoscere per i due importanti eventi come il Cinema in Castello e la mostra artistica AbbiateArte, ha pensato ed ideato quali potessero essere le novità, gli eventi che hanno funzionato e quelli da scartare. Dopo numerose peripezie possiamo confermare ancora la presenza della Consulta all’interno del contesto estivo del Castello, di quello che fu lo scorso Restate in città. Si parte con il cinema in castello che manterrà lo stesso format proiezione gratuita alle 21 di domenica presso il cortile del Castello Visconteo, ancora la scelta dei film non è stata definita ma sicuramente la linea guida è rivolta verso i giovani. Un’altra certezza è AbbiateArte che invece sarà collocato dalla seconda settimana di luglio presso i Sotterranei del Castello, la mostra è volta a valorizzare l’arte esclusivamente dei ragazzi tra i 16 e i 30 anni. Si conferma anche quest’anno la partecipazione alla riuscitissima Giornata del Verde Pulito che avverrà ad aprile (data ancora da definire). Tra le novità si ipotizzano un ciclo di incontri a tema sessualità in collaborazione con l’associazione La Salamandra e Iniziativa Donna. Novità assoluta di quest’anno l’evento musicale Ipogeo, una serata di musica ideata dal dj Tagliabue, già presente all’evento di Abbiategusto giovani, che questa volta presenterà una selezione musicale accuratamente scelta per avvalorare la location dei Sotterranei del Castello. “Il nostro obiettivo quest’anno è quello di creare un collegamento saldo con le scuole, vogliamo riuscire a portare in Consulta i ragazzi degli istituti superiori così da creare un team di lavoro eterogeneo ma soprattutto per capire quali sono le esigenze, necessità e mancanze degli adolescenti nei confronti della città”. Un programma vasto e che potrebbe allargarsi ancora di più considerando il coinvolgimento della Consulta in attività come la giornata dei Fai (collaborazioni e data ancora da definire). L’anno è appena iniziato ma i ragazzi della Consulta sono già pieni di idee per la città e per cercare di coinvolgere sempre di più i giovani a vivere bene Abbiategrasso. I.S.

Views: 39