ABBIATEGRASSO – Mercoledì sera la Polizia Locale è intervenuta con torce a segnalare agli automobilisti una buca, o meglio una voragine, particolarmente profonda e quindi pericolosa in viale Serafino Dell’Uomo, non lontano dall’incrocio con via Ticino e via Annoni. Si è trattato pare del cedimento della rete fognaria, il primo tamponamento di ‘riempimento lampo’ è stato poi sostituito già il mattino del successivo giovedì 22 da lavori risolutivi. Il tratto di strada dall’ospedale all’incrocio citato è stato chiuso al traffico per permettere ai mezzi dell’impresa di effettuare con una ruspa lo scavo necessario per sostituire le condutture e chiudere la voragine in modo definitivo. Chi si aspettava una sistemazione con il rifacimento dell’asfaltatura di tutto il viale si dice deluso e segnala la presenza di diverse altre parti ammalorate nello stesso tratto di strada. Una situazione riscontrabile in molte altre zone della città, si moltiplicano infatti le segnalazioni anche sui social di strade a rischio, peggiorate dal maltempo delle ultime settimane, con buche pericolose che causano danni alle automobili che il Comune, se chiamato in causa, dovrà risarcire. Risultano quindi sempre più urgenti e improcrastinabili gli interventi di asfaltatura in città. E.G.

 

Views: 48