ABBIATEGRASSO – Ormai il Giro d’Italia è protagonista nella città di Abbiategrasso dove, non solo il monumento più importante, il Castello Visconteo, è illuminato e decorato di rosa, ma per tutta la città sono stati appesi gli striscioni che ricordano, e come dimenticarlo, che Abbiategrasso sarà la tappa di partenza del Giro nella giornata di giovedì 24 maggio! Confcommercio non si è lasciata sfuggire l’occasione per contribuire a rendere ancora più bella e più… rosa la città, infatti è ufficialmente partita l’idea di “Vetrine… in rosa”, abbracciata dai negozi associati, ma anche da non associati, per rendere omaggio al grande evento colorando le vetrine dei propri negozi con il tema rosa del Giro d’Italia. Le adesioni in questo fine marzo arrivano a più di una decina di negozi, numero che aumenterà sicuramente nei prossimi mesi, in vista dell’avvicinarsi della fatidica data. Un’interessante attività per i commercianti che hanno così modo di salutare questo evento importante coinvolgendo tutti i cittadini che passeggiando nel centro storico si sentono già immersi in una magica atmosfera di festa e sport. Gli aderenti hanno utilizzato diverse modalità per omaggiare la kermesse con l’allestimento dell’intera vetrina oppure arricchendo alcune parti del negozio, come l’Osteria Santa Maria, al cui interno si trova una bicicletta decorata con fiori rosa. Un percorso di ricostruzione storica attraverso fotografie, biciclette e libri adorna invece la vetrina dell’Altra Libreria. Diversi gli approcci, che prevedono l’esposizione di biciclette, magliette storiche o semplicemente l’inserimento di un particolare in rosa come per la Ferrari Gioielli, oppure arredi urbani con decorazioni floreali che richiamano il colore del Giro, è il caso del negozio di abbigliamento Mananna e il negozio Sironi Calzature che nella propria vetrina ha allestito un piccolo capolavoro di carta con fiori, origami giapponesi e ovviamente scarpe! “Pepe Rosa”, il negozio di intimo, si è invece destreggiato nella riproduzione di un vestito costruito interamente con articoli di giornale della “Gazzetta dello sport” riguardanti il ciclismo. Coinvolti a pieno nel progetto non solo i negozi di abbigliamento ma anche gli alimentari e infatti il primo bar a partecipare è stata la Casa del Caffè con l’esposizione in vetrina di una bicicletta incorniciata da palloncini rosa. E da alcuni giorni anche sui tavolini all’esterno del Bar Piccadilly fiori in piccoli vasi rosa hanno dato il benvenuto alla tanto attesa bella stagione, strizzando l’occhio anche al Giro ovviamente! Interessante sarà dunque vedere come ogni negozio inserirà un elemento che riconduce al rosa in onore dell’evento più importante del 2018 per la nostra città. Confcommercio sta inoltre organizzando l’appuntamento “Notte rosa”, che vuole riprendere lo stile dei “Venerdì sotto le stelle”, prevista per il sabato 19 maggio, il weekend precedente alla partenza, così da creare un momento di festa che possa coinvolgere tutta la cittadinanza.  Ilaria Scarcella

 

Views: 533