L’Amministrazione Comunale esprime il proprio rammarico per il deprecabile episodio avvenuto nella notte tra venerdì 1 e sabato 2 maggio all’interno del Cimitero cittadino: ignoti criminali hanno compiuto atti vandalici su alcune tombe, asportando statue, vasi a altri oggetti in bronzo e abbandonandone altre all’interno dell’area cimiteriale. Si tratta di una vergognosa e sacrilega pratica che si è diffusa su tutto il territorio nazionale e che si è nuovamente ripetuta nel nostro comune. Sono profondamente indignato e rammaricato per il grave fatto accaduto di recente nel nostro cimitero. Si tratta dell’ennesimo furto che sfregia anche i più profondi affetti che le persone continuano a nutrire verso i loro cari defunti. L’auspicio è che le forze dell’ordine riescano ad individuare gli autori di questo gesto criminale e assicurarli alla giustizia. L’Amministrazione Comunale si impegna a rafforzare la sorveglianza intorno al cimitero e sta valutando la possibilità di installare anche un sistema di telecamere, onde scoraggiare coloro che, privi di scrupoli, di sensibilità e di rispetto, volessero ripetere analoghi episodi. Intendo esprimere ai cittadini interessati tutta la mia vicinanza, perché comprendo che simili situazioni possono turbare e colpire nel profondo i loro affetti più intimi. Il Sindaco di Gaggiano, Sergio Perfetti

Views: 38